rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Utilizzate varie tonalità di grigio / Nardò

Sulla facciata della scuola di via Crispi il suggestivo murale dedicato all’infanzia

E’ stato realizzato sull’edificio dell’istituto comprensivo “Don Lorenzo Milani” a Nardò dall’artista siciliano Ligama. Raffigura il volto di una bambina di pochi mesi che dorme. È la seconda opera della rassegna di Festart

NARDO’ - Ha preso forma e consistenza la seconda opera della rassegna di Festart che ha impreziosito una delle facciate dell’edificio scolastico di via Crispi in quel di Nardò. A pochi giorni dall’ultimazione del murale della palazzina popolare di via Della Costituzione (omaggio alle origini leggendarie di Nardò), ecco l’opera di street art firmata dall’artista siciliano Ligama.

L’opera, molto suggestiva, raffigura il volto di una bambina di pochi mesi che dorme, ed è stata realizzata con il sapiente uso di varie tonalità di grigio, capace di trasmettere un’idea di serenità e di pace. Una “istantanea” di un momento molto intimo all’interno di qualsiasi famiglia, forse anche un riferimento personale dell’autore, Ma certamente un invito a riflettere sul tema della natalità, in drammatico calo demografico nel nostro Paese.

Temi, significati e scelte cromatiche perfettamente coerenti con la “tela” di questo nuovo murale, che compare infatti sulla facciata della scuola “Don Lorenzo Milani” di via Crispi.

“È un’immagine la cui forza ci consente di affidarle significati che possono essere personali o anche molto generali” sottolinea il consigliere delegato alla Street art, Gianluca Fedele, “è un murale che parla di infanzia, di natalità, di bellezza, di famiglia e crediamo sia al posto giusto sulla facciata di una scuola. Peraltro, un immobile appena riqualificato, cui aggiungiamo l’opera di un artista molto bravo come Ligama, che lascia nella nostra città un segno bellissimo”.

Come anticipato, una serie di murales compariranno su vari profili della città di Nardò entro la fine della prossima estate. Lo scorso anno il Comune di Nardò ha avviato un’indagine conoscitiva per rilevare l’interesse di artisti italiani e stranieri a realizzare nuovi murales, mettendo a disposizione per la prima volta delle risorse finanziarie, nell’ambito del progetto “Festart-Festival della Street Art”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

murale Ligama_1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulla facciata della scuola di via Crispi il suggestivo murale dedicato all’infanzia

LeccePrima è in caricamento