rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Iniziativa del Comune e di Alcor Eventi / Nardò

Fumetti, giochi e cosplay: un’intera giornata con gli appuntamenti del “Nardò Cartoon Fest”

Nel centro storico uno degli eventi più attesi dell’estate neretina: il festival colorato dedicato a cartoons, fumetti e comics con un programma variegato per grandi e per i più piccoli

NARDO’ - Si chiama Nardò Cartoon Fest, e come annunciato nei mesi scorsi è uno degli eventi più attesi dell’estate neretina, ed è in programma, domenica 27 agosto. In tutto l’arco della giornata.

Sarà un appuntamento di passione e divertimento dedicato al mondo dei cartoon, dei fumetti, dei giochi e del cosplay, ospitata nel chiostro dei Carmelitani, in piazza delle Erbe e in piazza Salandra. Il festival è organizzato dal Comune di Nardò con la direzione artistica di Alcor Eventi, agenzia specializzata in spettacoli ed eventi “Comics&Games”.

“È incredibile quante persone, sia grandi che piccoli, siano appassionati al mondo dei cartoon, dei fumetti e di tutte le novità che questi generano in continuazione” commenta il sindaco Pippi Mellone, “ecco perché il Nardò Cartoon Fest è uno degli eventi più attesi dell’estate nella nostra città, certamente tra i più divertenti ed emozionanti”.

Il festival avrà un’area “games” con giochi di ruolo e tornei di giochi da tavolo, un’area “comics” dove si potranno incontrare autori e fumettisti, imparare con i workshop o semplicemente ammirare le opere degli artisti locali o delle scuole del fumetto, uno spazio “cosplay” e uno per gli stand espositivi, all’interno del quale verrà allestita una mostra mercato con espositori di settore dove si potrà andare a caccia dell’ultimo manga uscito, della figurina più rara o del videogioco più entusiasmante.

Non mancherà un’area “kids” dove i più piccoli saranno alle prese con mascotte, principesse e supereroi e avranno la possibilità di partecipare alla gara Cosplay Kids. Infine, sono in programma concerti, spettacoli e intrattenimento “supernerd” con giochi e quiz. L’evento è gratuito e aperto ad adulti e bambini. Paolo Sciacca, neretino, sarà il fotografo ufficiale del Nardò Cartoon Fest.

“Per un giorno Nardò sarà la capitale italiana dei fumetti, dei cartoon e del cos play” aggiunge l’assessore al Turismo e al marketing territoriale, Giuseppe Alemanno, “siamo molto felici di un evento particolare e attesissimo da migliaia di persone. Da appassionato di questo mondo sarò domani in prima fila a godermi i vari momenti, gli ospiti e le tante sorprese. Una bella novità per la nostra città”.  

Il programma completo

Ecco il programma. Il festival aprirà le porte alle 10 al chiostro dei Carmelitani con la mostra mercato di settore (gadget, manga, fumetti, albi, carte collezionabili, ecc.) e il disegno live e per i più piccoli con Lupiae Comix (la scuola del fumetto di Lecce).

Sempre alle 10 avranno inizio le attività ludiche e videoludiche in piazza delle Erbe con Asd La Tana del Folletto (Urban Escape Il Guercio, giochi tradizionale e Demo Cornhole), Ala grv (tiro con l’arco, tornei, combat e dimostrazioni), Acchiappasogni (sessioni di gioco di ruolo), Salento in Scatola (demo e gioco libero dei titoli Board Game più conosciuti), Videogames Generation (retroconsolle, Bishi Bashi e realtà virtuale), Asd Apulia Gaming (gaming simulatori di guida), associazione Otaku dall’idea all’oggetto (raduno dei Cosplayer Spaiati, Vlog, video Interviste e iscrizioni al Torneo Tekken).

In piazza Salandra, sempre alle 10, è previsto il raduno “Supereroi e Principesse” con Belle e Spiderman. Un evento pensato per i bambini che possono venire con addosso un vestito da supereroi o principesse. Alle 10:30 la sfilata sino a Nardò Cartoon Fest e alle 10:45, in piazza delle Erbe, l’esibizione “Spiderman&Belle” a cura di Bambuballa.

Alle 11 è fissata l’apertura delle iscrizioni ai giochi “Coppa delle Case” (gioco a squadre ispirato alle avventure del famoso maghetto con gli occhiali, con prove di storia della magia, pozioni, incantesimi, creature magiche e scacchi dei maghi) e “Gare Cosplay” presso l’infopoint di Alcor Eventi al chiostro.

Alle 11:15 in piazza delle Erbe spazio a “Just Dance” con i Qtdream, un gruppo di ragazzi che fa dance cover kpop.

Alle 12 il chiostro diventerà l’Arena Gioco di Ruolo dal Vivo con Ala (Associazione ludica Apulia), che farà immergere tutti nelle magnifiche ambientazioni del Grv, il gioco di ruolo dal vivo (abbreviato in Grv, in inglese Larp) in cui i partecipanti interpretano personaggi fantastici e si muovono realmente all’interno di una storia. A differenza del gioco di ruolo da tavolo, le azioni non vengono descritte, ma rappresentate.

I giocatori vestono effettivamente i panni del proprio personaggio grazie ad un costume curato in ogni dettaglio e ad un equipaggiamento adeguato alla parte. Ala è attiva dal 2013 ed è l'associazione di riferimento in Puglia per il gioco di ruolo dal vivo.

Alle 14 è in programma, tra piazza delle Erbe e il Chiostro, lo smistamento per il gioco “Coppa delle Case”. Alle 15 un interessante workshop sul Fumetto con Lupiae Comix, nella sala conferenze del chiostro.

Alle 16:30, sempre nel chiostro, il Torneo Tekken a cura dell’associazione Otaku, uno scontro all’ultimo calcio tra amici, in cui si è chiamati a scegliere tra Jin Kazama, Nina Williams, Yoshi Mitzu, Xiaoyu e Kazuya.

Alle 17 tocca a Valerio Held, fumettista Disney e autore di storie di Topi e Paperi pubblicate su Topolino. Al Nardò Cartoon Fest porterà tutta la sua maestria nel disegnare e terrà (nella sala conferenze del chiostro) un imperdibile “Talk/Workshop pratico”, nel quale racconterà del suo percorso e della sua esperienza, illustrerà tecniche di disegno e incontrerà tutti gli appassionati di fumetto.

Sempre alle 17, in piazza delle Erbe, il QTDream Spettacolo Kpop Dance. Alle 17:30, in piazza delle Erbe, giochi e intrattenimento nerd.

Alle 18, sempre in piazza delle Erbe, sarà il momento di uno degli ospiti più attesi del Nardò Cartoon Fest, Mario Caruso, con il suo Mario Caruso Show-Game. Si tratta di una star di Tiktok da 1 milione di follower, noto per i suoi sketch esilaranti incentrati in particolare sul dualismo padre-figlio e su quello insegnante-alunno. Mario interpreta in maniera del tutto originale, sana e soprattutto comica, le situazioni scolastiche, familiari e non, in cui di ogni ragazzo o famiglia può facilmente rivedersi.

A Nardò proporrà uno show del tutto nuovo e divertente, sul mondo degli Anime e non solo, di cui lo stesso Mario è appassionato. Alle 19, nella sala conferenze del chiostro il momento Meet&Greet in cui tutti i fan potranno incontrarlo, salutarlo e chiedergli un selfie o un autografo.

Alle 19 si torna in piazza delle Erbe per il Torneo di CornHole a cura di Tana del Folletto. Il CornHole è un gioco di origini tedesche in cui i concorrenti lanciano dei sacchetti pieni di mais in una piattaforma di legno nel tentativo di centrare il foro presente. Alla stessa ora l’esibizione “Supereroi e Principesse” a cura di Bambuballa.

Alle 19:30, in piazze delle Erbe, le gare Cosplay e Cosplay Kids, con tanti premi e con una giuria d’eccezione di cui fanno parte anche Silvia Minella (cosplayer e artista romana) e Andrea Di Virgilio “Starchild” (altro cosplayer e prop maker romano). Si tratta di due figure conosciute a livello nazionale e internazionale e con all’attivo diversi titoli (Di Virgilio ha vinto il contest colplay Yamato Cup in Brasile).

Nella giuria del Cosplay Kids Simply Cosplay aka Giovanni Colazzo, un cosplayer neretino molto conosciuto in Puglia. Presenta Manvel Tv, alias di Vanessa Campagnolo, che farà da apripista e conduttrice dei singoli momenti del festival.

A partire dalle 20:45 tutti in piazza Salandra, sempre con Manvel Tv, per la premiazione delle gare Cosplay, i ringraziamenti e i saluti istituzionali.

Alle 21:30 il gran finale con Ipergalattici Cartoon Cover Band in concerto. Un’occasione per mettere insieme le sigle dei cartoni animati più amati, le più belle canzoni Disney e le opening giapponesi degli Anime.

Gli Ipergalattici sono salentini e nascono nel 2010 dalla passione dei componenti del gruppo per il mondo dell’animazione e per le sigle cult dei cartoni animati degli anni ‘70, ‘80, ‘90, 2000 e le colonne sonore Disney. Durante le loro esibizioni, rigorosamente in costume, il sound degli Ipergalattici risulta coinvolgente, carico di energia e il più fedele possibile ai suoni originali delle sigle. Il gruppo, ad oggi, ha all’attivo più di 300 live. Al Lucca Comics 2018 ha trionfato vincendo il Cartoon Music Contest 2018, risultando la migliore cartoon cover band d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumetti, giochi e cosplay: un’intera giornata con gli appuntamenti del “Nardò Cartoon Fest”

LeccePrima è in caricamento