Mercoledì, 4 Agosto 2021
Nardò

Furti nei supermercati, tre donne sorprese a rubare. Denunciate

Tre le denunce per furto scattate per altrettante persone sorprese a rubare in due market, a Copertino e Nardò. Nel primo caso si è trattato due donne di nazionalità rumena, nel secondo una leccese aveva trafugato cioccolta

COPERTINO -  Tre le denunce per furto scattate per altrettante persone sorprese a rubare in due supermercati, a Copertino e Nardò. Nel primo episodio si è trattato due donne di nazionalità rumena, 24 anni una, 44 anni l’altra. La coppia è stata notata da un carabiniere, fuori servizio e in forza presso la stazione di Nardò, all’interno del market “Dok” mentre nascondevano nelle loro borsette la merce trafugata dagli scaffali, per un valore di 70 euro.

Ma dopo che le ladre hanno a oltrepassato le casse, il militare le ha fermate, chiedendo subito dopo l’intervento dei colleghi della tenenza di Copertino. Giunti sul sposto, i carabinieri hanno accertato le responsabilità delle donne, procedendo con le denunce per furto aggravato. La merce è stata recuperata e restituita alla direzione del supermercato.

A Nardò, invece, sempre i militari della stazione locale hanno denunciato per lo stesso reato un’altra donna, 43enne, originaria di Lecce ma residente a Copertino. All’interno del “Penny market”, è stata fermata dal direttore del supermercato, subito dopo aver oltrepassato le casse, perché trovata in possesso di due confezioni di cioccolatini per un valore complessivo di 18 euro. La donna era stata notata da due dipendenti del market mentre nascondeva all’interno della sua borsetta i dolciumi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei supermercati, tre donne sorprese a rubare. Denunciate

LeccePrima è in caricamento