Notizie da Nardò

Ladri di notte nel club bianconero. Portano via due tv e un centinaio di euro

Il furto di notte, nel centro abitato di Nardò. La denuncia in mattinata, presso il commissariato di polizia locale che ora indaga sull’accaduto

Il club colpito nella notte dai ladri.

NARDÒ – Ancora furti a Nardò. Dopo quello tentato 24 ore prima ai danni di un negozio di abbigliamento, i ladri sono infatti tornati a colpire. Questa volta è accaduto a un’associazione sportiva, la “Juventus Nardò Bianconera”. Dopo aver mandato in frantumi il vetro della porta di ingresso, probabilmente servendosi di un bastone, i malviventi sono entrati nel locale.

Hanno portato via due televisori presenti nella stanza, per un valore di alcune centinaia di euro. Oltre ai dispositivi, si sono anche impossessati di una somma in denaro trovata in un cassetto. Si tratta di appena un centinaio di euro. Scoperto l’accaduto, nella mattinata di oggi, la denuncia presso il commissariato di polizia locale.e93c880f-570d-4937-9b5f-a7d481dc05c3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti, dopo aver raccolto informazioni utili alle indagini, hanno avviato la ricerca dei responsabili, certi del fatto che possa trattarsi di gente del luogo. Il locale che ospita il club non è provvisto di sistema di allarme, ma potrebbero esservi delle videocamere di sorveglianza installate in zona, dalle quali si spera possa emergere qualche indizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento