Sabato, 24 Luglio 2021
Nardò Via Fabio Filzi

Divampa l’incendio nella notte. Distrutta la Peugeot di un’operaia

Le fiamme, scoppiate intorno alle 4, hanno provocato danni ingenti all'autovettura di una ragazza di Nardò, nei pressi del cimitero. Sconosciute le cause dell'accaduto. Sul posto, oltre ai pompieri del distaccamento di Gallipoli, anche gli agenti di polizia del commissariato locale

L'auto distrutta dalle fiamme

NARDO’  - L’auto, colpita in un primo momento nella parte anteriore, è stata completamente distrutta.  Una Peugeot 207, appartenente a F.R., una operaia 27enne di Nardò, è stata divorata dal un incendio nella notte. Intorno alle 4,30, infatti, l’abitacolo ha preso fuoco, per motivi ancora sconosciuti, costringendo i residenti di via Fabio Filzi e la vicina via Mazzarella, a rivolgersi al numero di pronto intervento.

Sul posto, alla periferia nord della cittadina, nei pressi del cimitero comunale, sono giunti i pompieri del distaccamento di Gallipoli per le operazioni di spegnimento del rogo e la messa in sicurezza della strada, sulla quale erano parcheggiati anche altri veicoli.

Nessuno tra questi, fortunatamente, è rimasto coinvolto.  Durante la fase dei rilievi, i  vigili del fuoco sono stati affiancati dagli agenti di polizia del commissariato locale, diretto dal vicequestore aggiunto Pantaleo Nicolì.SDC10555-2

Nessuna traccia di liquido infiammabile è stata tuttavia rinvenuta nei paraggi, né contenitori sospetti che lascino pensare all’azione di qualcuno. Al vaglio degli inquirenti, al momento, l’eventuale presenza di videocamere di sorveglianza, e le dichiarazioni rilasciate dalla titolare del veicolo.

Quest’ultima avrebbe confermato di non essere stata destinataria di minacce o altri messaggi intimidatori, e di non avere idea su chi possa, in caso di incendio dolo, essere ricorso a un gesto simile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divampa l’incendio nella notte. Distrutta la Peugeot di un’operaia

LeccePrima è in caricamento