Notizie da Nardò

Un guasto al motore e si scatena l’inferno. Danni a quattro auto, a una casa e al palo Enel

Il rogo è partito da una Peugeot 407 condotta da un 21enne di Nardò, in viaggio verso Porto Selvaggio. A causa di un guasto, le fiamme hanno divorato il mezzo, colpendone altri due. Poi si sono propagate anche a un traliccio e al portone di un’abitazione vicina. Sul posto, pompieri del distaccamento di Veglie e agenti del commissariato

Foto di archivio

PORTO SELVAGGIO (Nardò) – Un guasto al motore e si scatena l'inferno. Le fiamme, partite poco dopo le 13 da un’autovettura in transito su via Cucchiara, che collega Nardò a Porto Selvaggio, hanno anche colpito altri veicoli parcheggiati accanto e lambito la vegetazione di una abitazione del posto. Distruggendo un palo dell'Enel.  Tutto è accaduto mentre il conducente, un 21enne neretino alla guida della sua Peugeot 407, si è accorto delle fiamme e ha arrestato la marcia.

Il rogo ha consumato sia la sua vettura, sia altre tre, di cui una di una famiglia di turisti. Poi si è esteso alla vegetazione della villetta e al portone, fino a travolgere anche il palo della società di energia elettrica. Sul luogo, per domare il rogo che si era ormai propagato per diversi metri, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie. I pompieri hanno lavorato non poco per contenere le lingue di fuoco, rese indomabili dalle raffiche di vento. Fortunatamente, fatta eccezione per i danni arrecati dall’incendio ai mezzi, al traliccio e all'infisso dell’appartamento, nessuno dei presenti ha riportato ferite.

Si sono verificati, tuttavia, diversi disagi al traffico. La strada è stata infatti chiusa dai vigili del fuoco per effettuare i rilievi al termine dell’intervento, e accertare che non vi fossero ulteriori rischi. Sul posto, anche gli agenti di polizia del commissariato di Nardò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento