Nardò Via Fabio Massimo

Sbalzato di sella dopo l’impatto. Corsa in ospedale per un 28enne: è grave

Lo scontro è avvenuto questa mattina sulla via che collega Nardò a Santa Maria al Bagno. Sullo scooter viaggiava i l ragazzo, sulla vettura un uomo di 79 anni. Ad avere la peggio il primo, ricoverato in prognosi riservata presso il "Vito Fazzi". Gli agenti della polizia locale hanno sequestrato i mezzi e avviato le indagini

Foto di archivio

NARDO ‘ – Non si finisce di contare i contare i feriti sulle strade. Nel corso della mattinata, un ragazzo di Galatone, di 28 anni, Alessandro D’Elia, è finito in ospedale con diversi traumi riportato a seguito dell’ennesimo incidente. Il giovane si trovava in sella al suo scooter e viaggiava sulla strada che dalla cittadina conduce a Santa Maria al Bagno.

Contemporaneamente, una vettura condotta da un 79enne di Nardò, avrebbe svoltato a sinistra per imboccare una strada laterale. E’ la prima, sommaria dinamica che ha provocato il violento impatto. Il 28enne è stato sbalzato sull’asfalto, riportando diverse ferite. Escoriazioni e lesioni lievi, per l’anziano. Il ragazzo è stato immediatamente raggiunto dai sanitari del 118, allertati dai passanti e dallo stesso conducente del veicolo.

Il personale medico ha accompagnato il ferito in codice rosso presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, nel reparto di Rianimazione, in attesa che il suo quadro clinico migliori.  Sul posto, per eseguire i rilievi, gli agenti di polizia locale di Nardò, i quali hanno posto sotto sequestro i due mezzi dei coinvolti, in attesa di poter ascoltare anche la versione del ferito e ricostruire le fasi del sinistro con maggiore precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzato di sella dopo l’impatto. Corsa in ospedale per un 28enne: è grave

LeccePrima è in caricamento