rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Nardò Nardò

L’omaggio dei carabinieri alla “benemerita” Agata che compie 102 anni

Una gradita sorpresa per la professoressa Agata Giuranna di Nardò che ha ricevuto la visita e un riconoscimento dell’associazione dell’Arma e dai comandanti Battaglia e De Giorgi

NARDO’ - Un traguardo importante per la “benemerita” professoressa Agata Giuranna di Nardò che nei giorni scorsi ha compiuto 102 anni e per l’occasione ha ricevuto un augurio e un  riconoscimento speciale tributato dall’Associazione nazionale carabinieri sezione di Nardò e dai vertici territoriali dell’Arma. Per la lucidissima e intraprendente donna Agata, vedova del colonnello dei carabinieri Gaetano Mingolla, è stata una giornata di estrema commozione e di affetto vissuto intensamente con i parenti e con la grande famiglia dell’Arma.

Proprio l’Associazione nazionale carabinieri sezione di Nardò, con il presidente Mario Guagnano, da sempre attenta alle esigenze dei soci e delle benemerite ha inteso portare una ventata di allegria, gioia e tanto calore per l’importante traguardo anagrafico raggiunto dalla signora Agata che ha dimostrato di essere in eccellente forma fisica e dotata di un ragionamento brillante e all’avanguardia. Alla signora Agata è stata consegnata una pergamena in segno di augurio realizzata appositamente dal sodalizio associativo per l’occasione.         

A testimoniare la vicinanza e l’affetto dei carabinieri anche il capitano e comandante della compagnia di Gallipoli, Francesco Battaglia e il luogotenente Vito De Giorgi, comandante della stazione dei carabinieri di Nardò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’omaggio dei carabinieri alla “benemerita” Agata che compie 102 anni

LeccePrima è in caricamento