Martedì, 15 Giugno 2021
Nardò

Lotta alle bottiglie abbandonate nel cimitero: Arrivano gli innaffiatoi

L’iniziativa è partita dall’amministrazione di Nardò, per contenere il fenomeno dei rifiuti nel camposanto comunale

I nuovi contenitori nel cimitero

NARDO’- Per mettere fine alle bottiglie abbandonate dopo l’utilizzo, il Comune di Nardò ha pensato a degli innaffiatoi. Nel corso della mattinata, infatti, l’amministrazione ha provveduto a installare, in vari punti del cimitero, tre trespoli in acciaio a mo’ di porta innaffiatoi.

Le strutture sono state collocate nei pressi delle fontanelle principali del camposanto, in luoghi dei viali ben raggiungibili. Ogni stelo raccoglie dodici contenitori da oltre un litro d'acqua di capienza, utili ai visitatori per riempire comodamente i portafiori dei cari defunti.

I portavoce del Comune hanno fatto sapere di ver voluto dotare il cimitero dei nuovi accessori per “Contrastare il malcostume diffuso di abbandonare le bottiglie di plastica nelle siepi o tra i rami degli alberi. È una cattiva abitudine che non si addice a un luogo sacro e non rende giustizia alla bellezza del nostro cimitero”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alle bottiglie abbandonate nel cimitero: Arrivano gli innaffiatoi

LeccePrima è in caricamento