Notizie da Nardò

A Nardò vinti 107mila euro con un terno secco sulla ruota di Bari

Si tratta della vincita più alta realizzata in città con il tradizionale gioco basato sull'estrazione dei numeri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

NARDÒ - Nella giornata di ieri presso la ricevitoria Tabaccheria Romano, gestita dai fratelli Antonio e Chiara, un anonimo neretino ha vinto 107mila euro, la vincita più grossa realizzata in città con il lotto tradizionale. I numeri sono 14,27,58 giocati con un colpo secco sulla ruota di Bari. La Lottomatica ha certificato la vincita da parte di chi, evidentemente, è andato a colpo sicuro con quei tre numeri: la vincita di un terno secco ammonta a 4500 volte l’importo scommesso. Significa che il giocatore ha scommesso circa 25 euro dopo Natale e quei numeri, giocati con un importo così elevato, sono probabilmente arrivati in sogno. Ora i proprietari della ricevitoria attendono un cenno, anche solo un biglietto d’auguri dal vincitore. Una seconda vincita è arrivata nello stesso giorno nella tabaccheria “La Pilanoa” per un importo di 8.970,00 euro.

Torna su
LeccePrima è in caricamento