Notizie da Nardò

Masseria Boncuri, firmato un protocollo tra Asl ed Emergency per l'assistenza sanitaria

A poche settimane dall'inizio della stagione della raccolta delle angurie e dei pomodori, nelle campagne di Nardò arrivano i volontari di Emergency per dare assistenza sanitaria ai numerosi braccianti immigrati di cui è previsto l'arrivo con l'approssimarsi della stagione estiva

NARDO’ – A poche settimane dall’inizio della stagione della raccolta delle angurie e dei pomodori, nelle campagne di Nardò arrivano i volontari di Emergency per dare assistenza sanitaria ai numerosi braccianti immigrati di cui è previsto l'arrivo con l'approssimarsi della stagione estiva. Ad annunciarlo l'Asl di Lecce che, nei prossimi giorni, firmerà un protocollo d'intesa con Emergency, l'associazione italiana che dal 1994 offre cure medico-chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.

Con questa intesa si darà  il via a un programma di assistenza da erogare attraverso una postazione mobile che sosterà a Masseria Boncuri, nel territorio di Nardò, luogo di massima concentrazione dei braccianti agricoli durante la stagione estiva. Il personale sanitario di Emergency arriva nel Salento grazie a una convenzione con la Regione Puglia che prevede i servizi di medicina di prossimità anche nelle campagne del Foggiano, dove si svolge la raccolta dei pomodori.

La postazione mobile di Emergency, qualora ve ne fosse bisogno, fungerà da porta d'accesso all'assistenza sanitaria regionale, essendo prevista la possibilità di prescrivere visite specialistiche, farmaci e ricoveri ospedalieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse ore il sindaco Marcello Risi ha incontrato a Palazzo di Città una rappresentanza di Emergency. Si è discusso di una collaborazione nell’ambito dei servizi socio-sanitari da attivarsi a favore di migranti extracomunitari nelle prossime settimane. Amministrazione comunale ed Emergency torneranno a incontrarsi nei prossimi giorni per mettere a punto il programma di collaborazione. “Ci attende un’estate impegnativa” ha dichiarato il sindaco Marcello Risi, “ma il Comune è pronto a fare la sua parte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento