Mercoledì, 28 Luglio 2021
Nardò Via Giovanni Bovio

Minaccia una donna con il cacciavite. Le ruba l'auto e fugge

Un individuo ha approfittato delle manovre delle vittima, un'agente immobiliare di 44 anni, per puntarle l'arma contro. Le ha sottratto il veicolo, una Peugeot 206, per poi fuggire per le vie adiacenti. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

NARDÓ –  Con un cacciavite puntato contro e parole poco eleganti,  l'ha costretta a scendere dal proprio veicolo, una Peugeot 206.  Una donna di 44 anni, un'agente immobiliare di Nardò, è stata così rapinata nel tardo pomeriggio, in via Bovio, da un individuo che, dopo essersi messo di traverso, le ha sottratto il mezzo, fuggendo per le vie adiacenti.

La vittima del colpo, scesa repentinamente dallo sportello opposto, è rimasta in preda al terrore e non ha potuto fare altro che allertare i carabinieri della compagnia di Gallipoli, sopraggiunti sul posto alcuni minuti dopo, per ascoltare la versione della donna e raccogliere gli elementi utili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia una donna con il cacciavite. Le ruba l'auto e fugge

LeccePrima è in caricamento