Notizie da Nardò

“Obiettivo Comune” lascia Vaglio e sposa Risi. Nuovo patto per le comunali

Ufficializzato l'accordo tra la civica di Dell'Angelo Custode, Prete e Bollino con il sindaco uscente in vista delle elezioni

La lista civica "Obiettivo Comune"

NARDO’- Giocando con le parole “l’obiettivo” resta quello comune di riconquistare la guida della città e portare avanti importanti opere per il cambiamento e la crescita. E a soli pochi giorni dal divorzio con il Polo dei moderati e dei fittiani neretini e dall’appoggio alla candidatura dell’ex sindaco Antonio Vaglio, la lista civica di “Obiettivo Comune”, rappresentata dal consigliere Cesare dell’Angelo Custode e da Gino Prete e Giuseppe Bollino, vira in favore dell’attuale sindaco uscente Marcello Risi e verso l’area del centrosinistra. L’accordo in vista delle prossime elezioni amministrative di inizio estate è stato sancito nella giornata di oggi ed è stato suggellato da una comunicazione a firma congiunta di Marcello Risi e dai dirigente della civica dell’area moderata. E mentre nell’ultimo fine settimana un'altra compagine, quella di Nuovocorso per Nardò di Salvatore Donadei aveva comunicato il suo impegno in vista delle comunali a supporto del candidato del centrodestra, l’ex assessore Flavio Maglio, e non più il sostegno allo stesso Vaglio, ora a rinfoltire la coalizione e a sottoscrive un patto tra centrosinistra e civiche dell’area moderata è proprio il sindaco Risi.       

“È venuto il tempo di dare la fisionomia definitiva alla coalizione che si candida a governare la città nei prossimi cinque anni” commenta Risi all’unisono con i dirigenti di Obbiettivo Comune, “ci sentiamo impegnati a costruire una squadra di governo solida, coesa e capace. Non c’è dubbio che la città abbia subito in questi anni un forte processo di cambiamento, al quale, in più occasioni, hanno dato il loro contributo le forze moderate della minoranza che intendono la politica come impegno per la comunità e non come eterno scontro di fazioni contrapposte. Nessuno si nasconde che il lavoro non è terminato. Fra successi e avanzamenti, non ci nascondiamo ritardi e criticità che devono essere superati” continuano i nuovi alleati di Risi, “e soprattutto percepiamo e avvertiamo le nuove esigenze di una società che si trasforma e che giustamente reclama alla politica nuovi spazi e nuovi diritti. Su questo stimolante terreno di governo intendiamo impegnarci insieme perché sentiamo che è quello che ci chiedono i cittadini. Lavoreremo insieme” concludono Risi, Dell’Angelo Custode, Prete e Bollino, “perché il cambiamento continui anche nei prossimi cinque anni, aperti al contributo di quanti immaginano Nardò destinata a crescere ancora e vogliono sentirsi protagonisti del futuro che stiamo scrivendo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l’avvento di Obiettivo Comune, il sindaco uscente rinforza i ranghi, e potrà contare al momento anche sulla rinnovata fiducia del Pd, Noi a Sinistra, Progetto Nardò, Italia Unica, Noi per Nardò, e di altri raggruppamenti e movimenti civici quali Città Nuova, Nardò Insieme, Lista Partecipa, Nardò nel Cuore, Semplicemente neritini, Nardò Liberal. Dal sostegno di partiti, liste civiche e movimenti si creeranno le basi per formare la nuova coalizione in campo con Risi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento