Lunedì, 20 Settembre 2021
Nardò Nardò

Anche a Nardò arriva la casa dell’acqua. Attivata la prima postazione

Per i cittadini la possibilità di rifornirsi di acqua, naturale e frizzante, al costo di 5 centesimo al litro. Tollemeto: “A breve saranno attivi altri impianti”

NARDO’ –  Installata già da qualche giorno nei pressi del muro perimetrale dello stadio comunale, tra via XX Settembre e via Santa Maria del Ponte, è stata inaugurata questa mattina la prima casa dell’acqua anche nel comune di Nardò.

Un servizio di cui si era parlato già da tempo nella cittadina neretina e chi di fatto entra a regime da oggi dopo il taglio ufficiale del nastro al quale hanno preso parte l’assessore all’urbanistica Ettore Tollemeto e l’amministratore della ditta fornitrice, la Spring srl, Michelangelo Castellano, che hanno spiegato lo spirito dell’iniziativa e le modalità di funzionamento del sistema. A disposizione di tutti i cittadini c’è ora la possibilità di rifornirsi di acqua, naturale e frizzante, a un costo molto basso (5 centesimi al litro) e a beneficio del rispetto dell’ambiente.

“Sono convinto che i neretini avranno la sensibilità e la maturità per comprendere l’importanza sociale dell’iniziativa e la sua concreta utilità, non solo economica” spiega l’assessore Ettore Tollemeto, “la nostra città è in ritardo per quanto riguarda la presenza sul proprio territorio di impianti di questo tipo e, peraltro, la dotazione di un solo punto di erogazione non è adeguata alla popolazione. Per questo, entro pochi mesi ne attiveremo altri. Per gli utenti è una scelta praticamente senza controindicazioni: l’acqua è sicura, fa risparmiare e aiuta l’ambiente”.

La fornitura della casa dell’acqua è programmata per il rilascio di un litro di acqua naturale e frizzante refrigerata e microfiltrata attraverso filtri a carboni attivi. L’acqua deve essere prelevata con monete da 5, 10, 20, 50 centesimi, 1 o 2 euro oppure con la scheda ricaricabile, che costa 7 euro (e permette un prelievo complessivo di 100 litri d’acqua) ed è disponibile presso il punto vendita del distributore di carburante di via XX Settembre, proprio di fronte all’impianto. La postazione è videosorvegliata e sottoposta alla manutenzione e al controllo settimanale da parte del gestore. È possibile anche contattare un numero verde 800-963050 per ogni tipo di richiesta o informazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Nardò arriva la casa dell’acqua. Attivata la prima postazione

LeccePrima è in caricamento