Venerdì, 25 Giugno 2021
Nardò

Trasporta auto per la pista collaudi di Nardò: banda armata lo rapina sulla statale

Un camionista straniero è stato affiancato, a Mesagne, da almeno tre individui muniti di pistola e mazza. Sono fuggiti con quattro Audi

Il commissariato di Mesagne (BrindisiReport)

MESAGNE – A Nardò, dove era diretto, non è mai giunto. Un autotrasportatore di origini bulgare, partito dalla Germania, avrebbe infatti dovuto consegnare quattro vetture Audi, per essere collaudate sul noto circuito delle campagne neretine. A mezzanotte, però, è stato accostato da una station wagon di cui non si conosce ancora il modello, e costretto ad uscire dalla statale che collega Taranto a Brindisi, all’altezza di Mesagne.

Appena fuori dall’arteria stradale, tre individui- tanti quelli immortalati- lo hanno minacciato con una pistole e una mazza da baseball. L’intera scena è stata immortalata da alcune videocamere installate all’esterno di un centro commerciale della zona, sebbene il dispositivo abbia ripreso i componenti della banda con i volti completamente coperti da passamontagna e le mani dai guanti per non lasciate tracce visibili. Lo hanno costretto a scendere dal tir, per poi rubare le auto trasportate. Il cittadino straniero è fuggito per le campagne, e ha raggiunto il centro abitato dove ha poi chiesto aiuto. E’ stato raggiunto dagli agenti di polizia di Mesagne, coordinati dal commissario Rosalba Cotardo.

Stando alle prime ricostruzioni, il camionista, diretto a Nardò, avrebbe anche sbagliato strada, a causa del navigatore satellitare, finendo appunto sulla statale 7Ter, invece di restare sull’Adriatica. E’ plausibile immaginare che la banda, composta con ogni probabilità da cinque malviventi in tutto, lo stesse seguendo da diversi chilometri per mettere a segno la rapina. Ulteriori indagini sono in corso, da parte della polizia, per cercare di risalire sia al mezzo utilizzato dai rapinatori, sia per stabilire dove siano finite le vetture rubate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporta auto per la pista collaudi di Nardò: banda armata lo rapina sulla statale

LeccePrima è in caricamento