Nardò Nardò / Strada Provinciale Galatina - Galatone

Incappucciati nel discount. Arraffano 360 euro e fuggono a bordo di uno scooter

In due, intorno alle 21, hanno fatto irruzione armati nel supermercato "Md" in via Galatone, alla periferia di Nardò. Dopo aver minacciato la commessa, si sono fatti consegnare i contanti, per poi dileguarsi su un ciclomotore. Le modalità sono le stesse di un'altra rapina avvenuta una settimana addietro, sempre nella cittadina

NARDO’ – Ancora una rapina ai danni degli esercizi commerciali di Nardò. Ad essere preso di mira, intorno alle 21, il supermercato “Md discount”, sulla via che congiunge la cittadina a Galatone. In due, con il volo travisato da cappucci, hanno fatto irruzione nel locale e, sotto la minaccia di un’arma, forse giocattolo, hanno costretto la commessa a svuotare il cassetto del registratore di cassa, nel quale erano custodito il denaro.

La malcapitata, in preda alla paura, ha ceduto nelle mani dei malviventi una somma di appena 360 euro, per poi vederli dirigersi verso l’esterno, davanti ai dipendenti del negozio, ancora immobilizzati dal panico.

La coppia di rapinatori, presumibilmente di età molto giovane, si è dileguata a bordo di uno scooter di piccola cilindrata, senza lasciare tracce. Se non quelle che gli inquirenti, sin dai momento successivi al colpo, hanno cercato di ricavare dai filmati del sistema di videosorveglianza. Gli agenti di polizia del commissariato locale, guidato dal vicequestore aggiunto, Pantaleo Nicolì, hanno eseguito un sopralluogo all’interno del market, e ascoltato i testimoni alla ricerca di indizi determinanti per la ricerca dei responsabili.

I quali, non si esclude possano essere gli stessi che, appena una settimana addietro, hanno  messo a segno un altro colpo simile, ai danni del supermercato “Sigma”, all’angolo tra via Aldo Moro e via Sandro Pertini. In quell’occasione, sempre in due, e utilizzando un ciclomotore, riuscirono rimediare un bottino di circa 500 euro, dopo aver minacciato una impiegata con una pistola, poi descritta come giocattolo, a causa di un maldestro “ritocco” al tappo rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciati nel discount. Arraffano 360 euro e fuggono a bordo di uno scooter

LeccePrima è in caricamento