Lunedì, 20 Settembre 2021
Nardò Nardò

Fine di un incubo: ritrovata l’anziana scomparsa, era caduta in una scarpata

Rintracciata nella notte l’87enne di Nardò scomparsa dalla serata di lunedì. I volontari della protezione civile l’hanno trovata dietro un cespuglio, dove era inciampata, nei pressi della ferrovia

Polizia e protezione civile sul posto.

NARDÒ – Ritrovata nella notte la donna scomparsa a Nardò. Maria Addolorata Zacà, l’87enne della quale non si avevano notizie dalla serata di lunedì, è stata infatti rintracciata in un terreno in contrada “Cicirizzolo”: era caduta in una scarpata a ridosso della ferrovia e impossibilitata a muoversi. Nascosta tra i cespugli, è stato davvero un miracolo rintracciarla.

Intorno alle 2, infatti, i volontari della protezione civile di Lecce hanno scorto la presenza dell’anziana, immediatamente raggiunta dal personale del 118 e dagli agenti di polizia del commissariato locale. Dopo i primi aiuti e medicazioni direttamente sul luogo, gli operatori sanitari l’hanno accompagnata presso l’ospedale "San Giuseppe" di Copertino per accertamenti in codice “giallo”.

Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti, ma è stata comunque affidata ai medici per i controlli durante il ricovero. Un sollievo per i famigliari della donna, in preda alll’angoscia per oltre 24 ore. Una soddisfazione per tutti coloro che hanno contribuito alle ricerche, alle quali hanno preso parte i vigili del fuoco - con operatori di topografia applicata al soccorso del comando di Lecce, cinofili e una squadra da Gallipoli - e diversi volontari di protezione civile e altre associazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine di un incubo: ritrovata l’anziana scomparsa, era caduta in una scarpata

LeccePrima è in caricamento