menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro autovettura contro motociclo e un 17enne finisce in coma

In gravi condizioni il ragazzo coinvolto nell’incidente stradale avvenuto ieri in tarda serata nel centro di Nardò, su corso Giuseppe Galliano, alla svolta per via Cavour. Dinamica al vaglio del commissariato di Nardò e Polstrada

NARDO’ - E’ finito in ospedale con un trauma cranico e adesso è in coma il ragazzo di 17 anni coinvolto nell’incidente stradale avvenuto ieri, in tarda serata, nel centro di Nardò, su corso Giuseppe Galliano, alla svolta per via Cavour.

Il giovane era alla guida del suo motociclo quando, per ragioni ancora in via di accertamento, si è scontrato con un’autovettura, una fiat Panda bianca, condotta da una 50enne del posto. Sbalzato dalla sella del mezzo a due ruote, il ragazzo è ricaduto sul parabrezza e poi è finito sull’asfalto. Alcuni testimoni parlano anche del casco volato via a seguito del violento impatto.      

Allertati i soccorsi immediato l’intervento dell’ambulanza del 118 che, a sirene spiegate, ha trasportato in codice rosso il 17enne nell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per le gravi ferite riportate in testa. I sanitari hanno provveduto anche ad alcune manovre di rianimazione con l’utilizzo del defibrillatore visto che il ragazzo aveva perso conoscenza.   

Sul luogo del sinistro, sono intervenuti anche gli agenti del commissariato locale e per i rilievi, accertate le gravi lesioni, è intervenuto anche il personale della polizia stradale di Maglie, impegnato a ricostruire la dinamica dello scontro tra i due mezzi.

La conducente della vettura, in stato di choc e sottoposta alle verifiche del caso, è risultata negativa ai test tossicologici ed etilometrici. Il giovanissimo centauro è ricoverato in prognosi riservata presso il reparto di Rianimazione del Fazzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento