Notizie da Nardò

Spaccata nel distributore già colpito: è il quarto furto in poche settimane

È accaduto nella notte alla periferia di Nardò, nei pressi del cinema. I filmati hanno messo in evidenza la presenza di tre individui e di un’Alfa Romeo Giulietta: caccia alla banda

Foto di repertorio.

NARDÒ – Ancora un furto nell’area di servizio “Men8” di Nardò, lungo la via provinciale 19 e non distante dal multisala. È  accaduto nella notte, quando tre individui hanno raggiunto la stazione di servizio a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta. Muniti di attrezzi da scasso, hanno mandato in frantumi il vetro di uno degli infissi del locale che ospita la caffetteria e rivendita di sigarette.

Una volta all’interno, la banda ha fatto incetta di “bionde” esposte sugli scaffali, senza portare via nient’altro. Questo, almeno, il primo bilancio del colpo messo a segno. Sul posto, pochi minuti dopo, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, richiamati dal sistema di allarme. Immediato il recupero dei filmati del sistema di videosorveglianza, dai quali è emerso il modello della vettura utilizzata dai ladri e il numero dei componenti. Ora gli inquirenti sperano di ottenere anche altri dettagli circa l'identià degli autori del gesto.

I militari hanno constatato l’effrazione e ispezionato l’attività commerciale, colpita anche di recente. Ignoto il valore della merce sottratta, ma sicuramente ingente. Un danno che va a sommarsi all’altro episodio, meno di un mese addietro, che l’esercizio è stato costretto a subire. Nella notte tra il 23 e il 24 settembre, infatti, ignoti hanno perpetrato un furto analogo, portando via sempre delle stecche di sigarette di varie marche. In quell’occasione, i malviventi hanno anche devastato il locale dopo aver sfondato la porta di ingresso a colpi di bastone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima dell'episodio di settembre, peraltro, l'attività era stata vittima di ulteriori due furti, sempre messi a segno con modalità simili. Con quello delle ultime ore, i colpi salgono dunque a quattro, nel giro di poche settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento