Nardò

Tentano il colpo nel parco fotovoltaico: messi in fuga i tre ladri

Il fatto nella notte fra sabato e domenica, alla periferia di Nardò. I vigilanti di un istituto provato hanno allertato le forze dell’ordine

Foto di repertorio.

NARDÒ – Ladri prendono nuovamente di mira un parco fotovoltaico: ma la vigilanza mette in fuga i tre malviventi. L’ennesimo colpo, fortunatamente solo tentato, nella notte tra sabato e domenica. Una banda, quasi certamente “specializzata” in furti di cavi in rame e pannelli, ha raggiunto un impianto nei pressi della ferrovia, a Nardò.

Il sistema di allarme si è però attivato, tramite i sensori sulla recinzione, richiamando sul posto le guardie giurate dell’istituto “La Velialpol”. I ladri si sono dileguati, pur sotto gli occhi dei vigilanti, i quali hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.

Dal terreno non è stato asportato nulla, ma i malviventi sono riusciti a fuggire, facendo al momento perdere le loro tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il colpo nel parco fotovoltaico: messi in fuga i tre ladri

LeccePrima è in caricamento