rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Nardò Nardò

Tentano il furto nel campo fotovoltaico: l’allarme scatta e li mette in fuga

L’episodio, intorno alle 23,30 di giovedì, ha lasciato i ladri a mani vuote. Sul posto, richiamati dall’antifurto, i vigilanti: solo danni alle canaline

NARDÒ – Tentano un furto nell’impianto fotovoltaico: il colpo sfuma e i ladri restano a mani vuote. L’episodio nella tarda serata di ieri, alla periferia di Nardò, nei pressi di un campo attrezzato con dei pannelli per la produzione di energia elettrica attraverso il sole.

Il sistema di allarme ha richiamato sul posto, intorno alle 23,30, le guardie giurate dell’istituto di vigilanza “Ggs la Velialpol”, sopraggiunti subito per un controllo. I malviventi, poco prima, avevano effettuato un foro sulla recinzione metallica che circonda l’impianto.

Avevano anche manomesso i pozzetti, per asportarne i cavi in rame. Ma non hanno avuto il tempo di portare via nulla: restano soltanto i lievi danni arrecati alle lastre che ricoprono le canaline.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il furto nel campo fotovoltaico: l’allarme scatta e li mette in fuga

LeccePrima è in caricamento