Domenica, 1 Agosto 2021
Nardò

Terzapagina. "La stella di David”, storia di frontiera firmata Zuvidija Hodžić

Esce a marzo per Besa editrice un romanzo ambientato tra Montenegro ed Albania, luogo di incontri e scontri, amori e paura. L’autore regala un’opera abitata da numerosi personaggi come in un suk dove s’incrociano popoli e lingue

LECCE – Esce a marzo per Besa editriceLa stella di David”,  storia di una frontiera, ignorata nei tempi di pace e temuta nei tempi di guerra, quella tra il Montenegro e l’Albania, luogo di incontri e di scontri, di amori e di paura. Numerosi personaggi popolano il romanzo firmato da Zuvidija Hod?i?, come fosse un fiabesco, affollato suk in cui si incrociano popoli e lingue.

David, illuminato della luce di una stella, la “sua” stella, simbolo di tutti i visionari, pare raccontare in chiave moderna la storia delle Mille e una notte, anch’essa un simbolo. S’incontrano lungo il percorso personaggi storici, profeti e sultani, zingari e partigiani, poeti ed eroi, ma anche gente comune.

Ne “La Stella di David”, la linearità del corso narrativo del romanzo viene meno: il tempo non scorre progressivamente, ma segue un percorso ciclico, racchiudendo diversi strati di passato e di futuro, mentre ambedue le dimensioni acquistano una rilevante dimensione mitica, strettamente legata ai modelli dell’archetipo e alla memoria comune, in altre parole all’inconscio collettivo.

Il modellamento secondario della realtà, e la sua codificazione artistica, diventano più importanti della realtà stessa. L’arte del racconto è concepita come essenza e senso stesso dell’esistenza, l’unica difesa contro la morte e la fugacità della vita. Facendo vacillare la linea divisoria tra le varie vicende che si susseguono, il racconto e il suo mistico e magico potere diventano i veri protagonisti del romanzo di Hod?i?.

L’autore è nato nel 1944 a Gusinje, comune di Plav, in Montenegro. Ha studiato a Nikšic e a Priština. Vive dal 1962 a Podgorica. Agli inizi della sua carriera ha fatto il giornalista e il direttore di numerosi giornali nazionali. Oltre che come scrittore, ha avuto successo come disegnatore, illustratore e grafico, esibendo i suoi lavori in numerose mostre personali. Per la complessità e ricchezza della sua coinvolgente narrativa, Hodzic è spesso paragonato al grande premio Nobel Ivo Andric.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzapagina. "La stella di David”, storia di frontiera firmata Zuvidija Hodžić

LeccePrima è in caricamento