rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Interventi potenziati per tre settimane / Nardò

Torna la mission “zero erbacce”: cinque squadre in azione per ripulire la città

A Nardò pioggia e cambio di temperature hanno contribuito a favorire la crescita della vegetazione nelle strade e lungo i marciapiedi. Avviata la programmazione del Comune per la bonifica con più operatori in campo su cinque aree

NARDO’ - Torna  l’operazione “zero erbacce” messa in auge dall’amministrazione comunale di Nardò negli ultimi anni per dare più decoro e pulizia nelle strade e nei quartieri. La pioggia e il cambio delle temperature degli ultimi giorni hanno favorito infatti la crescita esponenziale della vegetazione lungo i marciapiedi e le sedi stradali.      

Così secondo il crono programma stabilito dall’ufficio Ambiente è iniziato, già da ieri, su strade, marciapiedi e altre aree pubbliche, un intervento di radicale eliminazione delle erbacce che, come ogni anno in questo periodo, crescono rapidamente incidendo sul decoro urbano.

SDC_4447-2

A tal proposito, nei giorni scorsi, si è tenuta una riunione tra l’assessore al Verde pubblico, Andrea Giuranna, i tecnici e funzionari comunali, e i rappresentanti dell’azienda Agriservice che svolge operativamente gli interventi, nel corso della quale è emersa la necessità impellente di un’azione risolutiva e rapida.

“Nel giro al massimo di tre settimane” spiega l’assessore Giuranna, “tutto il territorio cittadino sarà liberato dalle erbacce, che negli ultimissimi giorni, complici qualche pioggia e l’innalzamento delle temperature, hanno avuto una crescita esponenziale. Con la collaborazione di tutti, uffici comunali e azienda incaricata del servizio, restituiremo decoro e vivibilità alla città. Purtroppo, questo è un fenomeno con cui puntualmente facciamo i conti in questo periodo dell’anno e per il quale serve uno sforzo ulteriore rispetto all’azione ordinaria di diserbo. Contiamo comunque di fare bene e in fretta”.

SDC_4449-2

Il territorio cittadino è stato quindi suddiviso in cinque aree e alle due squadre di addetti di Agriservice che operano in via ordinaria sono state aggiunte altre tre squadre, in modo da destinare una squadra a ogni area individuata. Il tempo di intervento complessivo è stato stimato in 15, al massimo 20 giorni.

SDC_4442-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la mission “zero erbacce”: cinque squadre in azione per ripulire la città

LeccePrima è in caricamento