Giovedì, 17 Giugno 2021
Nardò

Trovano portafogli pieno di euro e dollari: era di un noto architetto americano

Personale e responsabile del negozio Brikò di Nardò non ci hanno certo pensato un istante e hanno subito consegnato il tutto agli agenti di polizia del commissariato che, grazie all'aiuto di una galleria d'arte fiorentina, hanno rintracciato un 92enne, molto conosciuto negli Stati Uniti

NARDO’ – Un portafoglio gonfio di soldi, che capiti così, di punti in bianco fra le man i, in questi tempi di magra è cosa più unica che rara. Ma personale e responsabile del negozio Brikò di Nardò non ci hanno certo pensato un istante e hanno subito consegnato il tutto agli agenti di polizia del commissariato.

Nel bagno, infatti, ieri pomeriggio è stato trovato un borsello con ben 450 euro, più 100 dollari statunitensi e diverse carte di credito. Un gruzzolo niente male, praticamente mezzo stipendio mensile di un comune mortale.

Il bello è che il proprietario non si era nemmeno accorto di averlo perso. E rintracciarlo non è stato nemmeno semplice. Il nome gli agenti l’hanno dedotto dalle carte, ma, come lasciava ben intendere quel “centone” in mezzo agli euro, l’uomo è statunitense. Dello stato del Missouri, per la precisione.

Una poliziotta nel portafogli ha trovato anche altro, un numero telefonico di Firenze. Ha chiamato ed ha scoperto che si trattava di una galleria d’arte. Ha spiegato in breve la situazione ed ha saputo che il borsello apparteneva a un architetto 92enne statunitense di origine giapponese, molto famoso in patria e nell’ambiente in genere, autori dei progetti alla base di edifici nelle principali metropoli di notevole importanza.

La galleria d’arte s’è messa in contatto con l’architetto, che si trova in vacanza nel Salento con la moglie. La coppia s’è così recata presso il commissariato neretino, dove ha riavuto indietro soldi e carte di credito. Un bell’esempio di onestà al cospetto di un ospite di un certo calibro, che potrà sfatare al suo rientro qualche tabù. Alla faccia di chi pensa che gli italiani siano tutti mafiosi, mandolino e baffo nero, specialmente scendendo alle più basse latitudini.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovano portafogli pieno di euro e dollari: era di un noto architetto americano

LeccePrima è in caricamento