Nardò

Furgone degli assistenti sociali con 93 pannelli fotovoltaici: recuperata doppia refurtiva

Gli agenti del commissariato di Nardò trovano il mezzo del Comune di Seclì: i ladri di silicio lo hanno abbandonato provvisoriamente nelle campagne della zona, per poi fare ritorno

Il furgone rubato a Seclì

NARDO’ – Quando si dice: "L'energia rinnovabile per il sociale".  Il mezzo utilizzato dagli assistenti sociali era zeppo di pannelli fotovoltaici. Un Fiat Iveco, infatti, appartenente al Comune di Seclì, è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio, nelle campagne tra Nardò, Galatone e Galatina, in località “Taccaglia”. Una segnalazione è giunta al numero del commissariato di polizia neretino, e gli agenti si sono messi subito sulle tracce del veicolo.

Lo hanno trovato in un punto non facilmente raggiungibile: all’interno, 93 lastre in silicio, trafugate da parchi fotovoltaici della zona. Non è ancora dato sapere quale: nessun imprenditore, o istituto di vigilanza, ha segnalato ammanchi o furti del genere. Il camion, con la scritta impressa sulla carrozzeria “Comune di Seclì- minibus per i servizi sociali”, è stato con ogni probabilità abbandonato lì dopo il furto, per poi essere recuperato in un secondo momento.

Magari nella stessa nottata di ieri. Ma I malviventi, fortunatamente, non hanno avuto il tempo sufficiente per portare a tDSC_0039-5ermine il piano. Di certo c’è che è stato prelevato dal deposito dei mezzi comunali: gli impiegati hanno scorto l'ammanco quando, all'alba, un dipendente è andato al parcheggio per recuperare il mezzo autocompattatore per la raccolta dei rifiuti urbani. L'ente si è rivolto, a quel punto, ai carabinieri della stazione di Aradeo, sopraggiunti intorno alle 8. Intanti, gli uomini coordinati dal vicequestore aggiunto Pantaleo Nicolì, avevao ritrovato il furgone. Ora, però, si cerca il parco per la produzione di energia rinnovabile nel quale è avvenuto il colpo, ed è caccia ai responsabili. Quasi certamente residenti in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone degli assistenti sociali con 93 pannelli fotovoltaici: recuperata doppia refurtiva

LeccePrima è in caricamento