rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Nardò Galatone

Lavoratori licenziati, nessuna risposta da Ambito: Ugl minaccia esposto in Procura

Dopo il tavolo presso l’ambito di Nardò, nessuna rescissione contrattuale e revoca della concessione: il sindacato, che rappresenta alcuni dipendenti della Cooperativa casa accoglienza di Galatone, prepara anche un sit-in di protesta

GALATONE – La tanto attesa rescissione contrattuale e revoca della concessione da parte dell’Ambito territoriale di Nardò non è mai arrivata. Nonostante le numerose denunce, segnalazioni e istanze presentate da Ugl Lecce in merito ai licenziamenti dei quattro lavoratori sindacalizzati (ma l’oggetto del malcontento era costituito anche da diversi altri aspetti) presso la Cooperativa casa accoglienza di Galatone nessuna risposta.

Lasceranno all’autorità giudiziaria la valutazione della sussistenza di eventuali anomalie nella gestione della struttura pubblica, sia in merito alle inadempienze amministrative dell’Ambito Territoriale di Nardò. L’organizzazione sindacale ha infatti annunciato un esposto in Procura, qualora non dovessero arrivare riscontri a breve  e  ha inoltre preannunciato un sit-in di protesta presso la prefettura. In un recente incontro nella sede dell’Ambito neretino era stato sollevato il problema del mancato rispetto dei verbali di conciliazione sindacale siglati con vari lavoratori, la mancata retribuzione delle ore di lavoro effettivamente svolte, il mancato rispetto dei turni di lavoro e un presunto atteggiamento antisindacale posto in essere dalla dirigenza della struttura.

“L’inerzia dell’ente pubblico – quale effettivo controllore della gestione della concessione - continua nonostante le numerose irregolarità che persistono addirittura da anni”, scrivono da Ugl. Il segretario provinciale Maurizio Lezzi ha rimarcato la situazione di “illegittimità” nonostante già ad aprile proprio presso l’Ambito Territoriale di Nardò si fosse tenuto un tavolo di confronto con i rappresentanti degli enti interessati, compresi i sindaci di Nardò e di Galatone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori licenziati, nessuna risposta da Ambito: Ugl minaccia esposto in Procura

LeccePrima è in caricamento