Domenica, 13 Giugno 2021
Otranto

Scavi non autorizzati su terreno a vincolo paesaggistico

Una donna di Otranto è stata denunciata dagli agenti della Forestale di Lecce per avere realizzato su un terreno a vincolo paesaggistico e idrogeologico, località "Fontanelle" scavi non autorizzati

 

OTRANTO – Era tutto in preparazione per la realizzazione di un fabbricato agricolo, pur essendo quella zona, molto rinomata dal punto di vista naturalistico, sottoposta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico.  La località si trova a Otranto, denominata le “Fontanelle”. Lì, una donna del posto, poi denunciata dagli agenti della Forestale di Lecce, aveva già realizzato su un terreno agricolo grande circa 4mila etri quadrati, alcuni lavori di sbancamento e di livellamento del terreno ma senza le autorizzazioni previste dalla legge.

Inoltre, sempre su quel terreno, era stato compiuto uno scavo di circa 800 metri cubi, utile per realizzare un fabbricato agricolo ad uso abitativo, quest’ultimo con regolari autorizzazioni. La donna è stata denunciata  e nominata custode giudiziario. Sequestrato anche il terreno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavi non autorizzati su terreno a vincolo paesaggistico

LeccePrima è in caricamento