Sabato, 18 Settembre 2021
Otranto Otranto

Alunni di Otranto a Roma per incontrare le Istituzioni

I ragazzi delle scuole elementari Maestre Pie Filippini hanno affrontato una tre giorni romana per conoscere i segreti dei palazzi istituzionali: incontro con ministro magliese Fitto e la Costituzione

038

OTRANTO - Un viaggio a Roma a conoscere le Istituzioni italiane, per riscoprirle familiari ed amiche: è questo il senso della tre giorni che i ragazzi della classe quinta elementare dell'Istituto Maestre "Pie Filippini" di Otranto, guidati dalla Superiora Suor Concetta Perone, ed accompagnati da genitori ed insegnanti, a conclusione del Progetto Formativo "Noi e la Politica", hanno vissuto nella Capitale. Nella circostanza hanno avuto modo di visitare alcuni dei Palazzi Istituzionali più importanti: in particolare, lunedì 28 marzo, si sono recati a Montecitorio, sede della Camera dei Deputati per assistere ad un momento del dibattito in corso.

Il giorno dopo, invece, sono stati accolti al Quirinale, sede della Presidenza della Repubblica, e, accompagnati dal personale incaricato, potendone ammirare le sale. Al termine delle giornate romane, il Ministro Raffaele Fitto li ha ospitati a Palazzo Cornaro, sede del Ministero dei Rapporti con le Regioni e della Coesione sociale. Grande l'emozione dei ragazzi, dei genitori e degli insegnanti, che hanno accolto il rappresentante magliese del governo, cantando l'Inno d'Italia, raccontando le sensazioni vissute nei tre giorni trascorsi nella Capitale.

Il Ministro Fitto, dal canto suo, contento per la visita dei giovani conterranei, ha spiegato ai ragazzi l'importanza del luogo in cui li ha ricevuti, nel quale, quasi ogni settimana, si confrontano nella Conferenza Stato-Regioni, il Governo e le articolazioni territoriali dello Stato (Regioni, Province e Comuni). L'incontro, privo di particolari formalità, è stato caratterizzato dalla familiarità espressa anche dal Ministro che ha specificato il suo speciale rapporto con Otranto.

Un'esperienza che certamente rimarrà impressa l'esperienza, nella consapevolezza che solo l'impegno civico delle nuove generazioni, guidato dall'esempio di politici seri e fattivi, possa dare un futuro di speranza per la nostra debole società. Al termine dell'incontro, Fitto ha donato ai ragazzi una copia della Costituzione della repubblica, invitandoli a leggerla fin da subito per imparare a fare tesoro dei principi che essa proclama.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunni di Otranto a Roma per incontrare le Istituzioni

LeccePrima è in caricamento