Giovedì, 29 Luglio 2021
Otranto

Controlli della guardia costiera negli alberghi. Scatta multa di 6mila euro

I militari hanno eseguito una serie di verifiche nella zona di Otranto, per sanzionare eventuali irregolarità in materia ambientale. Una struttura turistica, oltre a non essersi attenuta alla normativa sulla gestione dei rifiuti, è stata trovata in possesso di documenti non proprio in regola

La guardia costiera di Otranto

OTRANTO – Le strutture turistiche ancora nella rete dei controlli. Ad eseguire una serie di controlli, questa volta, i militari della guardia costiera di Otranto, i quali hanno setacciato la zona per accertarsi che non vi fossero irregolarità in materia ambientale tra le opere edificate sul suolo demaniale. Che sia a nord, che a sud della Città dei Martiri, non sono di certo poche.

E invece, gli uomini, diretti dal tenente di vascello Gian Marco Miriello, di anomalie ne hanno trovate. Una struttura turistica idruntina, infatti, non solo non è stata trovata in regola circa la procedura di gestione dei rifiuti. Ma, nel corso delle verifiche, i militari hanno anche rinvenuto alcune irregolarità nella documentazione, provvedendo  a sanzionare il rappresentante legale del complesso alberghiero per un importo di 6mila euro.

L’attenzione delle capitanerie di porto resta comunque alta con l’estate alle porte, . Stabilimenti, alberghi e altri stabili incapperanno, infatti, nelle verifiche, per consentire la corretta fruizione degli spazi pubblici e garantendo, contemporaneamente, la tutela dell’ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della guardia costiera negli alberghi. Scatta multa di 6mila euro

LeccePrima è in caricamento