Notizie da Otranto

Controlli a tappeto nei locali da ballo. Sanzioni, sequestri e denunce

Gli agenti di polizia di Otranto hanno eseguito alcune verifiche nei discobar della zona. Sono state elevate sanzioni per 2mila euro, e deferiti due individui per apertura abusiva di luoghi di intrattenimento

Il commissariato di Otranto

OTRANTO - È stato un week-end all'insegna dei controlli, ad Otranto e nei comuni limitrofi, quello appena concluso. Una serie di servizi straordinari  del territorio è stata, infatti, eseguita dagli agenti di polizia, coordinati dal vicequestore aggiunto Mario Marcone, in tutto il territorio di competenza.

Numerose le verifiche agli esercizi pubblici, soprattutto ai locali di intrattenimento a seguito dei quali, in località Casamassella e Muro Leccese sono state elevate tre sanzioni amministrative per un valore di 2mila euro. Uno degli esercizi incappato nei controlli è risultato abusivo, mentre due individui sono stati denunciati in stato di libertà, per apertura abusiva di luoghi di intrattenimento con assenza di agibilità. A Poggiardo, invece, i poliziotti hanno eseguito un sequestro preventivo di un locale, dove si svolgeva attività di ballo, ma senza prescritta autorizzazione.

Sono state effettuate diverse verifiche a persone già sottoposte agli arresti domiciliari e ad altri obblighi imposti dall'autorità giudiziaria. In un caso è stato segnalato un sorvegliato, il quale non ha rispettato il divieto di entrare in contatto con persone diverse dai propri famigliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

  • Omicidio di Lecce. La criminologa: “Obiettivo dell’assassino entrambi i fidanzati”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento