Notizie da Otranto

Costa adriatica, più controlli in strada: denunce per alcool e camion sequestrato

Con l'arrivo dell'estate aumentano i posti di controllo in corrispondenza soprattutto della Città dei Martiri. Un magliese e un uomo di Castrignano dei Greci deferiti per guida in stato d'ebbrezza. A Giurdignano sequestrato un camion senza assicurazione, dopo incidente con un minore in bici

Repertorio.

OTRANTO – Due denunce e un sequestro amministrativo, ma anche diverse sanzioni al codice della strada. E’ il risultato di alcuni controlli messi in atto nella notte tra sabato e domenica dagli agenti di polizia del commissariato di Otranto.

Gli uomini diretti dal vicequestore aggiunto Rocco Carrozzo stanno iniziando a prepararsi a una nuova stagione estiva, che, come sempre, prevede un maggiore afflusso di veicoli lungo la costa adriatica, con inevitabile concentrazione soprattutto in prossimità della Città dei Martiri, fra le zone turistiche più rinomate.

Gli agenti hanno svolto servizi di controllo del territorio specie in corrispondenza dell’uscita del centro abitato e in prossimità dei luoghi di divertimento, identificando circa 150 persone e fermando una sessantina di veicoli. E qualcuno non è passato indenne alla verifica dell’etilometro.

Il test per stabilire il livello di alcool nel sangue ha messo nei guai due automobilisti. Uno di 34 anni, peraltro già noto, di Maglie, e un altro di Castrignano dei Greci, di 42 anni. Entrambi sono risultati positivi al controllo, con valore dell’alcool nel sangue ben superiore rispetto a quanto previsto dalla legge. Per loro sono scattate le denunce a piede ibero e il ritiro della patente di guida, che verrà poi sospesa.

Sono state anche elevate contravvenzioni al codice della strada e in un caso, a Giurdignano, i poliziotti hanno sequestrato in via amministrativa un camion, non coperto d’assicurazione. Il conducente è rimasto coinvolto in un incidente stradale con un ragazzo minorenne che andava in bicicletta. Fortunatamente il giovane non ha subito gravi conseguenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Torna su
LeccePrima è in caricamento