Venerdì, 24 Settembre 2021
Otranto Otranto

De Santis sceglie Otranto come location per il "Mudù"

Tre giorni di riprese nella città salentina all'insegna del divertimento e delle barzellette. De Santis ringrazia il Salento e afferma: "Otranto è una città straordinaria, che cercheremo di omaggiare"

Uccio De Santis ad Otranto con la sua troupe televisiva. Ebbene si, il cabarettista barese, celebre per il suo programma di barzellette "Mudù" ha scelto come location ideale per i suoi sketch divertenti la città dei Martiri, nella quale sarà ospite dal 13 al 15 ottobre. Le scenografie per le sue barzellette in video sono le più disparate e semplici possibili: e così capita tranquillamente di incontrarlo a girare una scena sulla villa, ora in vicinanza del porto, ora a ridosso di un negozio di elettrodomestici. La gente si avvicina, osserva, ride e si diverte vedendo i principali protagonisti dei siparietti televisivi quotidiani, che da diverse stagioni ormai allietano i pomeriggi di salentini e pugliesi. Avvicinato, De Santis si è detto molto contento di essere ad Otranto: "La conoscevo - dichiara - anche se non perfettamente. Ma devo dire che speravo di poterci venire, anche grazie ad un programma come il mio che permette di visitare posti interessanti come questo".

"Il problema - spiega ancora - è più che altro logistico, perché bisogna ovviamente ottenere i permessi del caso, per poter registrare. Devo anzi ringraziare chi ci ha aiutato in questa avventura otrantina". Il riferimento di De Santis include anche Claudio Giannetta, operatore locale del mondo musicale, che collabora con la sua troupe nelle riprese otrantine. "Cercheremo di immortalare per quanto possibile - sostiene il simpatico Uccio - le tante bellezze del centro storico otrantino, che è veramente monumentale, straordinario. Ma siamo soprattutto contenti della gente, che come in altri posti, ci accoglie sempre bene e ci dimostra grande affetto". E' la dimostrazione, dunque, che salentini e baresi possono, dunque, andare d'accordo? "Secondo me sì, al di là di qualche rivalità calcistica. Sta a dimostrare questo il grande affetto che riceviamo proprio dal pubblico salentini, che, sembra un paradosso, ma ci segue forse anche più di quello barese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Santis sceglie Otranto come location per il "Mudù"

LeccePrima è in caricamento