Venerdì, 19 Luglio 2024
Otranto Otranto / Via Madonna del Passo

La vacanza finisce in incubo: accusa un malore dopo colazione e muore a soli 30 anni

Il tragico episodio nella mattinata di oggi, in un appartamento di Otranto. A nulla sono valse le manovre di rianimazione effettuate dapprima dalla fidanzata e poi dal personale del 118 sul turista lombardo

OTRANTO – La vacanza nel Salento finisce in tragedia: un uomo di appena 30 anni, compiuti da pochi giorni, accusa un improvviso malore dopo aver fatto colazione in compagnia della fidanzata e perde la vita. Il drammatico episodio nella mattinata di oggi, poco prima delle 11, in un appartamento adibito a bed and breakfast di via Madonna del Passo, a Otranto.

Vittima di questa assurda fatalità è un uomo residente a Pieve Fassiraga, in provincia di Lodi. È stata la stessa compagna della vittima ad avviare il primo massaggio cardiaco, in attesa dei soccorsi. Immediati i soccorsi, allertati telefonicamente dalla compagna del turista. Il personale medico del 118 ha tentato delle disperate manovre di rianimazione che, purtroppo, si sono rivelate vane.

Per il 30enne, colpito da un arresto cardiocircolatorio, non vi è stato più nulla da fare. La donna è stata intanto accompagnata in ospedale per controlli, in stato di shock. Sul luogo sono intanto accorsi anche i carabinieri della stazione idruntina. Al termine dell'ispezione cadaverica esterna, eseguita dal medico legale, la salma del 30enne è stata restituita ai famigliari per l'ultimo, doloroso saluto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vacanza finisce in incubo: accusa un malore dopo colazione e muore a soli 30 anni
LeccePrima è in caricamento