Sabato, 31 Luglio 2021
Otranto

Nuovo depuratore consortile da 5 milioni di euro: tutto pronto per l’avvio dei lavori

Si tratta di un progetto innovativo finanziato totalmente da Acquedotto Pugliese. L'impianto sorgerà nella stesse sede di quello attuale, sulla strada per Porto Badisco, a servizio anche dei comuni di Minervino di Lecce e di Giurdignano

UGGIANO LA CHIESA – E’ tutto pronto per l’avvio dei lavori per il nuovo depuratore consortile a servizio dei comuni di Uggiano La Chiesa, Minervino di Lecce e Giurdignano. Il relativo progetto presentato da Acquedotto Pugliese è stato approvato dall’amministrazione capofila, quella retta da Salvatore Piconese, già nell’aprile del 2012.

E’ prevista la realizzazione di un comparto biologico, con trattamento di fanghi attivi e con un processo di denitrificazione e nitrificazione, oltre ad una serie di interventi per garantire l'efficienza depurativa così come previsto sia dalla normativa vigente in materia ambientale che in materia di sicurezza. Si tratta di un progetto finanziato totalmente da Acquedotto Pugliese Spa, con un investimento di circa 5 milioni di euro. Sarà così realizzato un impianto avanzato dal punto di vista strutturale ma anche tecnologico, il quale sorgerà presso la strada Uggiano-Porto Badisco, nella stessa area in cui sorge l'attuale depuratore, a circa un chilometro dal centro abitato.

Il sindaco Piconese ha così commentato con soddisfazione: “È un traguardo straordinario per l'intero territorio, a partire dal nostro Comune, il quale negli ultimi anni si è battuto su tutti i tavoli provinciali e regionali per l'adeguamento strutturale dell'impianto depurativo.  E con tutta sincerità, oggi, possiamo dire che è un risultato che premia il lavoro politico della mia amministrazione comunale la quale, sin dal primo giorno del suo insediamento, ha posto con forza agli organi competenti la questione dell’adeguamento del depuratore consortile, attualmente tra i più vecchi in ambito regionale. Con questo progetto il territorio potrà finalmente avvalersi di un impianto moderno e avanzato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo depuratore consortile da 5 milioni di euro: tutto pronto per l’avvio dei lavori

LeccePrima è in caricamento