Otranto

Via con il trasformatore di tensione elettrica: per il furto usata anche una gru

Il proprietario di un fondo agricolo ha denunciato l'accaduto ai carabinieri della stazione di Otranto. Il macchinario era dentro una cabina non in esercizio

OTRANTO – Hanno utilizzato con tutta probabilità anche una gru per impadronirsi di un trasformatore di tensione elettrica che si trovava in quel fondo sin dal 1961 per alimentare una pompa di prelievo per l’acqua per irrigare i campi. Il macchinario era allocato in una cabina, non in esercizio.

È stato il proprietario, un uomo di 49 anni, a denunciare il furto ai carabinieri di Otranto indicando il periodo tra il 23 e il 18 aprile come la finestra temporale durante la quale ignoti hanno compiuto il reato. Rubati anche un misuratore ed alcuni metri di cavi di collegamento tra la linea elettrica e la cabina. Il danno dichiarato ammonta a circa 3mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via con il trasformatore di tensione elettrica: per il furto usata anche una gru

LeccePrima è in caricamento