Otranto

Gusto e tradizione in viaggio. “Girolio d’Italia” fa tappa a Otranto

Torna l'appuntamento con la manifestazione all'insegna del gusto e della tradizione nell'intera penisola. Un percorso utile per valorizzare uno dei prodotti d'eccellenza del made in Italy, che il 14 tocca la città dei Martiri

all'insegna del gusto e della tradizione che percorrerà l'intera penisola. Un percorso utile per valorizzare uno dei prodotti d'eccellenza del made in Italy. Si comincerà il prossimo 13 ottobre nel Salento con una staffetta tra Otranto e Uggiano La Chiesa, mentre punto di arrivo sarà Tenno, in provincia di Trento, dove la manifestazione arriverà il 22 dicembre.

Diciotto le tappe di “Girolio d’Italia”  e altrettante le piazze italiane in cui si potrà assaporare il gusto unico e inconfondibile dell'oro giallo abbinato ai prodotti d'eccellenza dell'enogastronomica italiana. Non mancheranno, tuttavia, momenti di approfondimento e di riflessione sulle tematiche attinenti all'olio: convegni scientifici e divulgativi dedicati al paesaggio olivicolo e alla tutela del territorio, mostre dedicate alle civiltà dell'olivo, visite guidate in frantoi e oleifici, degustazioni, corsi di cucina con olio extravergine, premiazioni dei migliori uliveti. E ancora tanti eventi musicali, mercatini, spettacoli di piazza, manifestazioni folcloristiche.

Tema centrale dell'edizione di quest'anno sarà il "Paesaggio olivicolo", un patrimonio inestimabile da tutelare sia per l'importante contributo che fornisce all'agricoltura italiana con i suoi frutti, sia per la cultura millenaria che racconta. Quella del 2012 sarà anche un’edizione all'insegna della tecnologia e dei new media: tutte le tappe della manifestazione saranno infatti seguite da foodblogger e, con l'applicazione per smart-phones, si potranno scoprire le eccellenze del territorio italiano attraverso olivi secolari, itinerari legati alla rappresentazione dell'olivo e dell'olio nell'arte e nella cultura, ristoranti dell’olio e produttori di eccellenza.

PROGRAMMA OTRANTO

Ore 10.30

Sala Triangolare del Castello Aragonese

Talk Show sul tema: "Il paesaggio olivicolo: patrimonio da tutelare a risorsa strategica”               

Apertura:

                                       Luciano Cariddi - Sindaco di Otranto

                                       Salvatore Piconese - Sindaco di Uggiano La Chiesa

                                       Benedetto Miscioscia - Coordinatore Regionale Città dell’Olio Puglia

Interventi:

                Prof. Mauro Agnolotti - Università di Firenze, Coordinatore Gruppo

                di lavoro sul paesaggio rurale del Ministero delle Politiche Agricole

                                       Carlo Cambi - giornalista e docente di Teoria e Tecnica del Turismo

                                       all’Università di Macerata, Rappresentante Unesco Italia

                                       Enrico Lupi - Presidente ReCOMed

Conclusioni:

                                       Dott. Dario Stefàno - Assessore Politiche per lo Sviluppo Rurale

                                       Regione Puglia

Conduttore:

Federico Quaranta - giornalista radiofonico, testimonial Girolio Puglia 2012   

 

Al termine del talk show è previsto un buffet all’interno offerto a tutti gli addetti ai lavori.                        

Dalle ore 9.00 alle ore 21.00

Largo Porta Alfonsina 

Mercatino dell’olio

- Stand città facente parte della città dell'olio

- Stand aziende agro alimentari del territorio

Dalle ore 17.00 alle ore 20.00

Piazza del Popolo e Lungomare degli Eroi

Eventi folcloristici con esibizione di gruppi di musica popolare 

Dalle ore 15.30 alle ore 19.00

Possibilità di visite nei frantoi di Otranto dove si darà inizio alla campagna olivicola 2012/2013 con la molitura delle prime olive.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gusto e tradizione in viaggio. “Girolio d’Italia” fa tappa a Otranto

LeccePrima è in caricamento