Otranto

I Tamburellisti di Otranto a Roma per esibirsi davanti a papa Benedetto XVI

Il gruppo salentino di musica tradizionale sarà ospite mercoledì prossimo dell'udienza generale del pontefice: in quella occasione i piccoli componenti allieteranno l'appuntamento suonando i tamburelli e i ritmi della pizzica

OTRANTO - Piccoli testimoni della musica popolare pronti a suonare davanti a papa Benedetto XVI. Mercoledì 23 gennaio il gruppo de I Tamburellisti di Otranto si esibirà nel corso dell'udienza generale, presieduta dal pontefice. I ragazzi delle sedi di Otranto, Uggiano La Chiesa, Nociglia, Bagnolo del Salento, Cerfignano e Lecce, saranno diretti dal maestro Massimo Panarese, con la partecipazione della cantante Elisabetta Guido e della pianista Carla Petrachi.

Il gruppo, nato nell’aprile del 2009, con lo scopo di avvicinare i bambini ed i ragazzi alla musica, è l'elemento principale della scuola di musica popolare, che annovera ben 330 allievi, iscritti a vari corsi, tra cui canto, danza, fisarmonica, organetto e tamburello. “I Tamburellisti di Otranto” sono composti da un organico di 60 elementi, fra bambini e ragazzi, che si alternano durante le esibizioni, suonando il “tamburello” e ballando la tradizionale pizzica.

Nella loro breve “vita artistica” hanno calcato già numerosi palchi di feste cittadine, durante un lungo “tour” nel Salento, dal festival “Raccomandati in musica” alla rassegna culturale “Alba dei Popoli” di Otranto negli anni 2009-2010-2011-2012. Hanno partecipato alla trasmissione di Rai 2 “Sereno Variabile” condotta da Osvaldo Bevilacqua ed invitati a rappresentare Otranto ed il Salento al Festival Internazionale della musica Folk Popolare  -“Folkest” - di Spilimbergo in Friuli.

Si sono esibiti a Napoli nella Basilica di San Paolo Maggiore in occasione del “IV centenario del Teatino Lorenzo Scupoli”, al “ Montalbano Fol, Festival”, su Rai Uno nella trasmissione “A sua immagine”, su Rai due per “Mezzogiorno in famiglia”, alla trasmissione “Master Chef” su Sky e Mediaset, al “Carovane Folk Festival” di Mesagne (Brindisi), al Concerto “Magie di Natale” con Albano Carrisi, Povia ed il gruppo “Sud Sound System”.

Altre collaborazioni quelle con il gruppo “Musica Sacra Popolare Internazionale” e il coro Gospel “A.M. Family” diretto da Elisabetta Guido, e in occasione di “Tam Tam Gospel”,  con la cantante jazz Barbara Errico e la voce gospel Tyna Casilini. In occasione dell'udienza romana, saranno presenti col gruppo anche il sindaco di Otranto, Luciano Cariddi, e il vicesindaco, Lavinia Puzzovio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Tamburellisti di Otranto a Roma per esibirsi davanti a papa Benedetto XVI

LeccePrima è in caricamento