Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Otranto Otranto / Via Pioppi

Misterioso rogo nel centro di Otranto: in fiamme il furgone di una pescheria

E' accaduto intorno a mezzanotte: ingenti i danni all'autocarro, in uso a un'attività commerciale del borgo adriatico

OTRANTO – Un autocarro in fiamme, nella notte, nel centro abitato di Otranto. E’ accaduto intorno a mezzanotte, ai danni di un furgone Renault in uso alla pescheria Marinelli. Il mezzo era parcheggiato tra piazzetta Minerva, all’angolo con via Pioppi, quando è stato colpito dall’incendio.

Alcuni passanti hanno scorto le fiamme e si sono rivolti al 115. Sul posto, i vigili del fuoco del distretto di Maglie, per spegnere il rogo e isolare la zona per eseguire i rilievi. Al sopralluogo hanno anche partecipato gli agenti di polizia del commissariato locale, che ha la sede nelle vicinanze. Gli inquirenti si sono messi al lavoro per stabilire le cause dell’accaduto, che dai primi accertamenti sembrerebbe di chiara matrice dolosa.

Ingenti i danni al camion ma, fortunatamente, il fuoco ha risparmiato i locali della pescheria, che non hanno riportato danni. Al vaglio del personale del commissariato, eventuali videocamere di sorveglianza installate in zona. Nel corso della giornata, inoltre, verrà ascoltato anche il proprietario dell'attività commerciale, per chiarire se possa ver subito forme, anche velate, di intimidazione negli ultimi tempi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso rogo nel centro di Otranto: in fiamme il furgone di una pescheria

LeccePrima è in caricamento