Sabato, 25 Settembre 2021
Otranto Otranto

Otranto schianta il Tiggiano e coltiva il proprio sogno

Vittoria determinante ai fini della classifica contro lo spauracchio Tiggiano. Ora l'obiettivo della promozione non è poi tanto lontano. Altro primato in solitaria nel campionato Acli: è dell'Idrusa

OTRANTO - Il sogno calcistico dell'Otranto prosegue. Con una partita scoppiettante, la squadra del presidente Giovanni Mazzeo continua la sua corsa alla vittoria del campionato regionale di prima categoria, aggiudicandosi la sfida con lo "spauracchio" Tiggiano, la piccola realtà salentina, che, in questa annata, sta tenendo testa alle favorite del torneo.

La gara è stata caratterizzata dai continui cambi di fronte e da episodi che hanno contribuito a rendere il match un lunapark del gol: 4 a 2 il risultato finale con la vittoria dei padroni di casa, andati subito in vantaggio con personalità, grazie alla rete dell'attaccante Marrocco. La partita sembra mettersi in discesa per l'Otranto, dopo l'incredibile espulsione di Panico, tesserato del Tiggiano che lascia i suoi in dieci; ma la necessità finisce col facilitare paradossalmente il ritorno del Tiggiano, che pareggia il conto a metà della prima frazione di gioco.

Gli uomini di mister Andrea Salvadore si presentano in campo nel secondo tempo con maggior piglio riportandosi in vantaggio sempre col solito Marrocco. La dimostrazione che il Tiggiano, però, sia una squadra grintosa e piena di risorse, lo dimostra l'ennesimo pareggio raggiunto dieci minuti più tardi. Per rimettere nella corretta carreggiata la gara, ci vuole il numero di Capitan Cursano, che regala a un quarto d'ora dalla fine il meritato e sofferto 3 a 2. Il poker arriva a tre minuti dal novantesimo con Scrimitore. L'Otranto, con questo successo, lascia il Tiggiano a una distanza siderale: 10 punti sotto.


Ma sorridono anche le ragazze della squadra di calcio a 5 femminile: l'Idrusa calcio, nel posticipo settimanale, si sono nuovamente imposte, vincendo la delicata sfida con il Sanarica, in trasferta. 6 a 3 il risultato con cui le ragazze della presidentessa Antonietta Marrocco e di mister Enzo Mariano hanno sistemato le avversarie. Ancora una volta prestazioni importanti da parte di tutto il gruppo, anche se un plauso speciale và ad Isabella Gambino, che, con i suoi interventi prodigiosi, ha salvato in più di un'occasione il risultato. La squadra otrantina guida la classifica del campionato Acli e tornerà in campo venerdì con il Corsano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otranto schianta il Tiggiano e coltiva il proprio sogno

LeccePrima è in caricamento