Sabato, 31 Luglio 2021
Otranto

"Risvegliati cuore". Dal Rotary Club defibrillatore alle associazioni sportive

Sabato presso il Comune di Otranto, la sezione donerà alla città un defibrillatore che sarà messo a disposizione degli sportivi che svolgono la loro attività sul territorio e che ne dovessero fare richiesta per gare o altro

OTRANTO - Sabato 15 febbraio, alle ore 10.30, presso il Comune di Otranto, nell'ufficio del sindaco, il Rotary Club di Galatina Maglie e Terre d’Otranto donerà alla città un defibrillatore, che sarà messo a disposizione delle associazioni sportive che svolgono la loro attività sul territorio e che ne dovessero fare richiesta per gare o altro.

Lo scopo è di evitare che alcune situazioni di emergenza cardiaca diventino irreversibili. Basti pensare ad allenamenti, tornei, maratone, biciclettate e manifestazioni pubbliche che non dispongono di strumenti e attrezzature necessarie a fronteggiare situazioni di emergenza sanitaria, in cui lo sport dilettantistico è protagonista e verso il quale non vi è la medesima attenzione dello sport professionistico.

Si tratta di defibrillatori automatici e/o semiautomatici di uso facile ed intuitivo il cui costo si aggirerebbe intorno ai mille euro. Il progetto è curato dal vicepresidente del club, Salvatore Mastria, ed è  finanziato con i fondi che il club ha raccolto con i service “Festa dell’estate 2013”, convegno Adusbef-Rotary del 25 ottobre 2013, ed il prossimo “Torneo di burraco 2014”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Risvegliati cuore". Dal Rotary Club defibrillatore alle associazioni sportive

LeccePrima è in caricamento