Giovedì, 5 Agosto 2021
Otranto

Sport nel segno del ricordo: al via nona edizione del memorial "Claudio Coia"

Parte lunedì 13 maggio, ad Otranto, il tradizionale torneo di calcetto, dedicato alla figura del giovane scomparso prematuramente qualche anno fa. Tante le adesioni, come ogni anno, all'iniziativa curata dal fratello Alessandro

OTRANTO - Lo sport nel segno del ricordo. È con questa "missione" che si tiene da nove anni il memorial dedicato a Claudio Coia, giovane otrantino, scomparso prematuramente diversi anni fa, ma rimasto presente nel cuore della comunità locale.

Così, come ormai da tradizione, l'appuntamento, che, quest'anno parte lunedì 13 maggio, ai campi "Blu Sport" sulla via per Alimini, lega la commemorazione di un personaggio semplice ai valori sportivi, come se, tra l'umanità di Claudio e la passione sportiva ci sia una perfetta continuità.

Il mini torneo di calcio a cinque, organizzato dal fratello di Claudio, Alessandro, e sostenuto dalla famiglia, vedrà al via sicuramente sedici squadre, che cercheranno di aggiudicarsi il trofeo messo in palio, ma soprattutto di onorare, divertendo il pubblico, la memoria del giovane a cui è intitolata la competizione. Le iscrizioni si chiudono nella giornata di domani.  

Ad aprire il memorial ci sarà una sfida tra rappresentative femminili, ossia la locale squadra dell'Idrusa Calcio contro la Torre Castrignano dei Greci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport nel segno del ricordo: al via nona edizione del memorial "Claudio Coia"

LeccePrima è in caricamento