Notizie da Otranto

Castello Aragonese: regolare l’affidamento dei lavori per il recupero dei sotterranei

I giudici amministrativi hanno respinto il ricorso presentato dal raggruppamento di imprese giunto al secondo posto, con il quale era stata richiesta l'esclusione della Edilcostruzioni di Santa Cesarea Terme. Previsti interventi per 1 milione di euro

LECCE – Per i giudici della seconda sezione del Tar di Lecce non ci sono irregolarità nell’affidamento all’impresa Edilcostruzioni di Santa Cesarea Terme dei lavori di restauro del castello di Otranto. Il ricorso con il quale si chiedeva l’esclusione dell’azienda prima classificata era stato presentato dal raggruppamento giunto secondo, Lacitignola-D’Erchia di Taranto.

L’intervento di recupero e di restauro è stato finanziato con un milione di euro e prevede la valorizzazione del castello mediante recupero dei sotterranei e dell’ipogeo. Si tratta di locali, il cui primo impianto risale al XV secolo, che dalla loro edificazione non sono mai stati modificati né mai resi accessibili ai visitatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Edilcostruzioni è stata rappresentata in giudizio da Pietro e Luigi Quinto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento