rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
il 19 marzo / Otranto

Devozione e cura, si rinnova la tradizione delle tavole di San Giuseppe

A Otranto famiglie, associazioni, enti impegnati in quello che è un atto di devozione e accoglienza che si ripete in occasione della festa del santo il 19 marzo

OTRANTO – In occasione della festa di San Giuseppe il 19 marzo, si rinnova a Otranto la tradizione delle tavole che vengono preparate e offerte al santo per ricevere la sua protezione, per chiedere una grazia o adempiere a un voto.

Un'altra usanza molto sentita è la preparazione della massa, sfoglia di farina impastata con l'acqua e tagliata a strisce strette e lunghe, cotta poi con i ceci, che viene cucinata in grandi quantità e riposta nei "limmi", recipienti in terracotta, e viene distribuita nei giorni della festa.

La tradizione a Otranto è particolarmente sentita come in tutto il territorio adiacente, tanto che sono diverse le famiglie, le associazioni, gli enti che le allestiscono.

L’elenco:

Sede di Misericordia, via Mammacasella; Oratorio: via Alimini; famiglia Rainò - Stefanelli: via Nicola di Casole, 10; Istituto Alberghiero: via Martire Schito (sede); Istituto Maestre Pie Filippini: via Cenobio Basiliano, 16; famiglia Mario Rizzo: via Pioppi, 44; Villa Calamuri: zona artigianale; famiglia Tiziana Panarese: via Paolo Borsellino, 9.

E ancora scuola dell'Infanzia statale: Viale Rocamatura; famiglia Loredana Rollo: piazza Caduti di Nassyria, 6; famiglia Luigina Piconese: via Rita Levi Montalcini; tavola della condivisione: Cappella San Giuseppe, via 800 Martiri; famiglia Ines Catalano e sorelle: Strada provinciale 341, podere Fontanelle; tavolo del popolo idruntino: castello aragonese; famiglia Francesco Calcagnile: via Pendinelli, 45.

La Santa Messa, presieduta dall’arcivescovo Francesco Neri, sarà celebrata nella cappella di San Giuseppe, in via Ottocento Martiri, il 19 marzo alle ore 10:30.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devozione e cura, si rinnova la tradizione delle tavole di San Giuseppe

LeccePrima è in caricamento