Mercoledì, 29 Settembre 2021
Otranto Otranto

Terribile schianto all’altezza di Palmariggi. Grave un operaio

Schianto all'altezza dello svincolo che dal comune immette sulla Otranto-Maglie: coinvolte due autovetture, una Fiat Doblò e una Subaru Forester. Uno dei feriti in prognosi riservata. Ancora incerta la dinamica

OTRANTO - Terribile incidente stradale sulla statale 16, la Otranto-Maglie, all’altezza dell’uscita di Palmariggi. Coinvolti due mezzi, una Fiat Doblò bianca e una Subaru Forester grigia. Ad avere la peggio il conducente della prima autovettura, un operaio trentenne di Sanarica, Fabio Miggiano, ma anche l’altro automobilista, Raffaele Rizzo, classe 63’ di San Cesario di Lecce, ha riportato traumi vari nello schianto. Entrambi sono stati condotti all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, ma sulla prognosi dell’operaio i medici conservano al momento il riserbo.

CIMG2547-2

Lo scontro è avvenuto a metà mattinata, ma il vero problema, anche a causa dell’assenza di testimoni sul luogo dell’incidente, è ricostruirne la dinamica. Dai primi rilievi effettuati dagli agenti del Commissariato di polizia di Otranto, intervenuti sul posto con l’aiuto della Stradale, sembra che il Doblò uscisse da Palmariggi per andare a Maglie, mentre l’altra vettura arrivava da Otranto nella stessa direzione.

Ma non è chiaro dove sia stato il punto di impatto tra i due mezzi, che comunque sono stati protagonisti di un urto tremendo, tanto che la Subaru è finita sul lato della corsia opposta, con l’anteriore rivolto in direzione di Otranto; anche il Doblò, dopo una probabile giravolta, si è bloccato restando al centro della strada, con l’anteriore sempre verso la città idruntina. Tutta la zona anteriore delle due vetture risulta praticamente sventrata. Sul posto, a provvedere al trasporto dei due feriti, ci ha pensato il personale sanitario del 118. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto all’altezza di Palmariggi. Grave un operaio

LeccePrima è in caricamento