Dior presenta la sua collezione in Piazza Duomo: parata di stelle

Il 9 maggio il centro storico di Lecce vivrà una pagina inedita: la prestigiosa casa di moda lancia in passerella la sua "cruise collection" per il 2021. La direttrice creativa ha origini salentine

La presentazione della Cruise Collection del 2020, a Marrakech (foto Ansa).

LECCE - La prestigiosa casa di moda Dior presenterà a Lecce la sua "cruise collection" per il 2020, in piazza Duomo, il 9 maggio. Ne ha dato notizia il sindaco del capoluogo salentino, Carlo Salvemini, che da due mesi circa è al lavoro, insieme alla curia leccese che ha messo a disposizione la piazza, per preparare adeguatamente l'evento che avrà un ritorno molto marcato in termini di visibilità.

Si tratta, infatti, di un appuntamento senza precedenti, considerando che le sfilate precedenti sono state allestite a Marrakech e Los Angeles. Si attende per il 9 maggio un pubblico d'eccezione: non mancheranno, infatti, le celebrità internazionali che vengono puntualmente invitate dalle aziende, oltre a tutta la pattuglia di stilisti, modelle, grandi compratori provenienti da mezzo mondo.

Il primo cittadino leccese si è detto molto compiaciuto della scelta che è stata annunciata ufficialmente nelle scorse ore dalla maison d'Oltralpe: "Una scelta fortemente voluta da Maria Grazia Chiuri (i suoi genitori sono di Tricase, ndr) e Pietro Beccari - presidente e ceo di Dior - che ringrazio per questa straordinaria opportunità data alla nostra città e alla regione tutta. Nel mese di maggio i riflettori della moda internazionale saranno accesi quindi su Lecce: una novità assoluta che equivale ad una promozione a livello mondiale della nostra città. Basti pensare che negli ultimi anni le sfilate di primavera hanno visto Dior a Marrakech e Los Angeles. Lavoreremo nei prossimi mesi al fianco di Dior, curia e prefettura per garantire il pieno successo di questo straordinario appuntamento".

La cruise (o resort) collection è una sorta di collezione intermedia, che nasce da una declinazione più quotidiana di tagli sartoriali pensati in origine esclusivamente per clienti facoltosi e per le loro vacanze (da qui l'utilizzo del termine cruise, crociera in italiano). Negli ultimi anni il prestigio di questo tipo di evento è cresciuto a dismisura, tanto che tutti i principali marchi dell'empireo della moda organizzano vere e proprie sfilate nelle più rinomate località, con un indotto economico considerevole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento