L'arcivescovo in questura per gli auguri di Natale. "Grati per il vostro lavoro"

Monsignor Seccia ha voluto esprimere profonda gratitudine e affetto, anche a nome della cittadinanza, verso la polizia di Stato

LECCE – Questa mattina l’arcivescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia, ha fatto visita ai poliziotti della Questura di Lecce per lo scambio di auguri in occasione delle prossime festività natalizie.

DSC_0006-6-4A fare gli onori di casa, il questore di Lecce, Leopoldo Laricchia. Nella circostanza, l’arcivescovo si è intrattenuto con i dirigenti, i funzionari, il personale della polizia di Stato e dell’Amministrazione civile, nonché delegazioni delle Anps (Associazione nazionale polizia di Stato) di Lecce, Galatina e Guagnano.

Monsignor Seccia ha voluto esprimere profonda gratitudine e affetto, anche a nome della cittadinanza, verso la polizia di Stato chiamata quotidianamente nell’importante e delicato compito di difendere la democrazia e la pacifica convivenza. “Spesso – ha aggiunto – sacrificando la famiglia e gli affetti più cari”.

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Muore la ragazza sbalzata dallo scooter: indagati due 14enni

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

  • "Quell'uomo era morto. Una forza interiore mi ha spinto ad andare avanti"

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

Torna su
LeccePrima è in caricamento