L'arcivescovo in questura per gli auguri di Natale. "Grati per il vostro lavoro"

Monsignor Seccia ha voluto esprimere profonda gratitudine e affetto, anche a nome della cittadinanza, verso la polizia di Stato

LECCE – Questa mattina l’arcivescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia, ha fatto visita ai poliziotti della Questura di Lecce per lo scambio di auguri in occasione delle prossime festività natalizie.

DSC_0006-6-4A fare gli onori di casa, il questore di Lecce, Leopoldo Laricchia. Nella circostanza, l’arcivescovo si è intrattenuto con i dirigenti, i funzionari, il personale della polizia di Stato e dell’Amministrazione civile, nonché delegazioni delle Anps (Associazione nazionale polizia di Stato) di Lecce, Galatina e Guagnano.

Monsignor Seccia ha voluto esprimere profonda gratitudine e affetto, anche a nome della cittadinanza, verso la polizia di Stato chiamata quotidianamente nell’importante e delicato compito di difendere la democrazia e la pacifica convivenza. “Spesso – ha aggiunto – sacrificando la famiglia e gli affetti più cari”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Oltre un chilo di cocaina: tre arresti. Carabinieri trovano anche una pistola

  • Violento schianto sulla 275: vigilante prima finisce con l'auto su un palo, poi si scontra con una vettura

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

  • Terremoto sulla costa settentrionale dell’Albania. Trema anche il Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento