Avvocatessa rapinata in centro, ridotta la pena per uno dei due autori

Resta invariato il risarcimento, di 5mila euro. La vittima, residente a Bologna, era in ferie a Lecce. La sentenza in appello

LECCE –Da cinque anni e due mesi a tre anni e due mesi. Si abbassa la pena per Francesco De Spoto, 49penne leccese. Mentre resta invariata la condanna per Sabrina Citiso, 51enne, anche lei leccese. Così come invariato è il risarcimento alla vittima, di 5mila euro. E’ quanto stabilito dai giudici della Corte d’appello di Lecce (presidente, Vincenzo Scardia) per un violento scippo avvenuto ai danni di un’avvocata 52enne di Galatone, residente a Bologna, in ferie a Lecce al momento dei fatti.

Intorno alle 22,30 del 18 agosto scorso i due furono bloccati dagli agenti di polizia della sezione volanti. La coppia seguì vittima in via Cesare Battisti, fino all’angolo con la circonvallazione, per strapparle la borsa. La donna tentò di resistere. Fu colpita con pugni e graffi e trascinata per terra, poi i rapinatori fuggirono a bordo di una Lancia Y bordeaux.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un giovane che era nelle vicinanze notò la scena e chiamò il 113, fermandosi poi a soccorrere la vittima. Gli agenti rintracciarono l’autovettura nel giro di pochi minuti. De Spoto e Citiso furono arrestati con l’accusa di rapina in concorso. La vittima era rappresentata dall’avvocato Federico Martella. La coppia era difesa oggi dagli avvocati Federica Conte e Giuseppe Corleto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • Torna l’allerta meteo nel Salento: per 24 ore attesi temporali e grandinate

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento