Pidocchi a scuola? Prevenire con l'informazione alla famiglie

"Il giusto approccio al problema - dicono i cittadini aderenti Movimento Cittadino Carmiano-Magliano - è la corretta informazione alle famiglie con il supporto della Asl competente

CARMINAO - Pidocchi a scuola? Stando a quanto riportato in una nota a firma del Movimento Cittadino Carmiano-Magliano, sembrerebbe di sì. "Purtoppo si sono registrati casi di infestazione da pidocchi del capo. L'infestazione da pidocchi d'altronde è di difficile, se non impossibile, prevenire,  anche perchè non è scatenata dalla mancanza di igiene da parte delle persone interessate".

"Il giusto approccio al problema - dicono i cittadini aderenti al Movimento - è la corretta informazione alle famiglie con il supporto della Asl competente, così da seguire la corretta applicazione del trattamento per debellare l'infestazione. Invitiamo pertanto gli organi preposti ad applicare una politica di maggiore e chiara comunicazione, attraverso l'istituzione di assemblee d'istituto, per esempio. LO scopo è sempre quello di sensibilizzare le famiglie sui giusti comportamenti da seguire. Resta fondamentale il dialogo e la corretta informazione tra genitori e corpo docente. In questo modo - concude il Movimento - si possono evitare sia casi di infestazione che problemi per le famiglie, costrette anche a sostenere spese aggiuntive per prodotti specifici non certo economici".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento