Pidocchi a scuola? Prevenire con l'informazione alla famiglie

"Il giusto approccio al problema - dicono i cittadini aderenti Movimento Cittadino Carmiano-Magliano - è la corretta informazione alle famiglie con il supporto della Asl competente

CARMINAO - Pidocchi a scuola? Stando a quanto riportato in una nota a firma del Movimento Cittadino Carmiano-Magliano, sembrerebbe di sì. "Purtoppo si sono registrati casi di infestazione da pidocchi del capo. L'infestazione da pidocchi d'altronde è di difficile, se non impossibile, prevenire,  anche perchè non è scatenata dalla mancanza di igiene da parte delle persone interessate".

"Il giusto approccio al problema - dicono i cittadini aderenti al Movimento - è la corretta informazione alle famiglie con il supporto della Asl competente, così da seguire la corretta applicazione del trattamento per debellare l'infestazione. Invitiamo pertanto gli organi preposti ad applicare una politica di maggiore e chiara comunicazione, attraverso l'istituzione di assemblee d'istituto, per esempio. LO scopo è sempre quello di sensibilizzare le famiglie sui giusti comportamenti da seguire. Resta fondamentale il dialogo e la corretta informazione tra genitori e corpo docente. In questo modo - concude il Movimento - si possono evitare sia casi di infestazione che problemi per le famiglie, costrette anche a sostenere spese aggiuntive per prodotti specifici non certo economici".

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

Torna su
LeccePrima è in caricamento