Ennesimo cedimento strutturale: si sbriciola il solaio di un’abitazione in paese

È accaduto nella tarda mattinata di oggi, a Seclì. Sul posto, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli e i carabinieri per i rilievi

Foto di repertorio.

SECLI’ – Crolla l’ennesimo solaio nel Salento. È accaduto nella tarda mattinata di oggi, a Seclì. Poco prima dell’ora di pranzo, infatti, un vecchio edificio, fortunatamente ormai disabitato da diverso tempo, si è sbriciolato.

L’episodio nei pressi del civico 21 di Largo Mazzini. Il boato provocato dallo schianto dei calcinacci è stato udito dai residenti, i quali hanno allertato la sala operativa del 115. Sul luogo, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Immediata la messa in sicurezza dell’area, dove sono presenti anche altre abitazioni. Il cedimento strutturale non ha fortunatamente arrecato danni a persone, né sembrerebbe agli altri immobili presenti. Sul luogo, per presenziare ai rilievi, anche i carabinieri della stazione di Aradeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

Torna su
LeccePrima è in caricamento