Discarica abusiva e veicolo abbandonato: sequestro e multa salata

A Borgagne un 50enne è stato denunciato dai carabinieri della stazione forestale di Otranto. Una parte dei rifiuti data alle fiamme

BORGAGNE (Melendugno) – I carabinieri della stazione forestale di Otranto hanno denunciato P.T., un 50enne di Borgagne, frazione di Melendugno, per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non.

Secondo i militari il reato si è configurato con il deposito dei materiali in modo incontrollato, disordinato e prolungato nel tempo in una sorta di vera e propria discarica, non autorizzata, all’interno di un’area agricola di circa mille metri quadrati ricandente in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Una parte dei rifiuti, hanno verificato i carabinieri, era stata peraltro bruciata per essere smaltita. Oltre al sequestro della porzione di terreno interessata, il 50enne ha subito anche una sanzione amministrativa di mille e 666 euro per abbandono di un veicolo oramai in disuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

Torna su
LeccePrima è in caricamento