Discarica abusiva e veicolo abbandonato: sequestro e multa salata

A Borgagne un 50enne è stato denunciato dai carabinieri della stazione forestale di Otranto. Una parte dei rifiuti data alle fiamme

BORGAGNE (Melendugno) – I carabinieri della stazione forestale di Otranto hanno denunciato P.T., un 50enne di Borgagne, frazione di Melendugno, per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non.

Secondo i militari il reato si è configurato con il deposito dei materiali in modo incontrollato, disordinato e prolungato nel tempo in una sorta di vera e propria discarica, non autorizzata, all’interno di un’area agricola di circa mille metri quadrati ricandente in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Una parte dei rifiuti, hanno verificato i carabinieri, era stata peraltro bruciata per essere smaltita. Oltre al sequestro della porzione di terreno interessata, il 50enne ha subito anche una sanzione amministrativa di mille e 666 euro per abbandono di un veicolo oramai in disuso.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento